IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, anziana ospite a Laigueglia ricoverata all’ospedale di Albenga: si attende esito tampone

Negativo il tampone per il caso sospetto a Spotorno

Laigueglia. Una anziana di 80 anni si trova ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Albenga. La donna si trovava assieme ad una comitiva in un albergo di Laigueglia.

La signora, per il sorgere di alcuni sintomi, ha allertato i soccorsi: sul posto sono intervenuti i militi della Croce Rossa di Alassio e l’automedica del 118. Stando alle prime informazioni l’80enne turista era già monitorata e a titolo precauzionale si è deciso il trasferimento presso il nosocomio ingauno per gli accertamenti del caso.

Si attende l’esito del tampone per capire se l’anziana sia stata contagiata o meno dal coronavirus.

Secondo quanto appreso dai medici le sue condizioni sono nel complesso buone. In attesa del risultato clinico si sono attivate le procedure sanitarie di controllo per tutte le persone a contatto con la donna.

E sull’emergenza sanitaria in atto ecco le parole del sindaco di Spotorno Mattia Fiorini: “Il tampone effettuato sull’uomo da Spotorno è risultato negativo. Quindi nessun caso di coronavirus. Ora la famiglia proseguirà comunque fino alla fine il periodo di ricovero fiduciario con vigilanza da parte dell’Asl 2, ma in una situazione molto più serena”.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULL’EMERGENZA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.