IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carenza anestesisti, Melis (M5S): “Grave la mancanza di programmazione della Regione”

Il consigliere regionale pronto a presentare una interrogazione

Più informazioni su

Liguria. “Che i medici anestesisti manchino è un dato di fatto e una criticità regionale purtroppo nota da tempo. E i fatti che chiamano in causa il rinvio di oltre 100 operazioni al Santa Corona di Pietra Ligure ne sono l’ennesima prova. Fatti peraltro che l’assessorato conosce bene: è da tempo infatti che la nostra Sanità soffre un problema strutturale di organico che, nella fattispecie, ha generato la carenza di questi specialisti”.

Così, il consigliere regionale Andrea Melis sulla carenza di medici anestesisti.

“Si sapeva eppure si è permesso che si arrivasse al punto di non rendere più possibili le operazioni programmate, pregiudicando ulteriormente le già croniche lungaggini delle liste di attesa”.

“La domanda ora sorge spontanea: ma A.Li.Sa e l’assessorato alla Sanità, che cosa hanno fatto in questi anni per studiare soluzioni e prevenire il problema? Possibile che non sia evidente quanto questa mancanza di pianificazione sia dannosa per il nostro servizio sanitario? Presenteremo una interrogazione per avere un quadro completo, partendo dal caso specifico per arrivare a quello regionale nella sua totalità: è sotto gli occhi di tutti che il problema riguarda tutte le realtà ospedaliere liguri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.