IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Canottieri Sabazia, due ori e un argento al campionato regionale 10.000 metri

Primo posto per il K4 Ragazzi ed il C2 Ragazzi, secondo per il K4 Junior

Savona. Nella giornata di ieri, domenica 16 febbraio, a Torino, il fiume Po ha visto i biancorossi unici sportivi liguri a presentarsi nella competizione del campionato regionale 10.000 metri, confrontandosi con altre sedici società di Piemonte e Lombardia, per complessivi duecento atleti partecipanti.

Prezioso il bottino conquistato dalla Canottieri Sabazia: due medaglie d’oro e una d’argento. Tutti i dieci atleti in trasferta hanno vissuto il loro attimo di gloria.

Pietro Frumento, Edoardo Ramagli, Samuele Dossetti e Simone Delfino hanno conquistato l’oro nel K4 Ragazzi, così come Marco Tarditi e Alessandro Mito nel C2 Ragazzi.

Ancora una ottimo risultato nel K4 Junior, grazie a Leonardo Sogno, Pietro Fornari, Flavio Ghezzi e Alessandro De Stefano, che sono saliti sul secondo gradino del podio.

Nel prossimo fine settimana, sabato 22 febbraio, i savonesi saranno impegnati a Sanremo per un test che selezionerà i migliori che parteciperanno ad un secondo raduno a livello nazionale.

L’attenzione poi sarà tutta rivolta al campionato regionale di fondo che si terrà a Savona domenica 8 marzo e che inizierà i festeggiamenti previsti per il 95° anno di fondazione della società.

Sarà la prima volta che il porto di Savona ospiterà una competizione di fondo, visto che le gare di velocità organizzate dalla Canottieri Sabazia si sono sempre distinte per i 200 metri.

Nella foto sopra: il gruppo in trasferta, con l’allenatrice Laura Bentivoglio al centro

Laura Bentivoglio.

Il K4 Junior sul podio: davanti De Stefano e Ghezzi, dietro Sogno e Fornari

Laura Bentivoglio.

Il K4 Ragazzi con Frumento, Dossetti, Delfino e Ramagli

Laura Bentivoglio.

Il C2 Ragazzi con Tarditi e Mito

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.