IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5, Serie D: il Cengio coglie la prima vittoria

Lo scontro al vertice tra Bragno e Olimpia Carcarese è terminato in parità

Cairo Montenotte. È terminato il girone di andata del campionato di Serie D di calcio a 5 con le due partite giocate nella serata di lunedì 10 febbraio al Tennis Club Cairo Montenotte.

Una quinta giornata che ha visto andare in scena due incontri molto equilibrati. Nella sfida tra le due squadre ancora a secco di successi ha prevalso il Cengio (nella foto), battendo 5-4 il Millesimo. Per i vincitori doppietta di Denaro e singole reti di Pistone, Chami e Camera; per i giallorossi due centri di Rovere ed uno ciascuno di De Madre e Roveta.

In classifica il Millesimo resta fermo con 1 punto; il Cengio sale a quota 4. In terza posizione c’è la Rocchettese con 6 punti, che questa settimana era ferma per il turno di riposo.

L’Olimpia Carcarese ha terminato il girone di andata in seconda posizione con 7 punti; il Bragno al primo posto con 8. Lo scontro al vertice, infatti, è terminato col risultato di parità: 8 a 8. Per i biancoverdi tripletta di Faggion, doppietta di Mignone e un gol a testa di Bottinelli, Scerra e Laurenza. Carcaresi a segno due volte ciascuno con Manfredi, Manti e Caruso, una con Zizzini e Ciappellano.

Nel prossimo turno, lunedì 17 febbraio, alle ore 20 si affronteranno Olimpia Carcarese e Cengio; alle ore 21,30 Rocchettese e Bragno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.