IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aquila minore fa “sosta” a Finale Ligure. Appello Enpa: “Regione Liguria ci aiuti” foto

“Chiediamo che si faccia carico di organizzare un servizio pubblico di raccolta e cura degli animali selvatici feriti”

Regione. “Le belle fotografie dei naturalisti del CEA di un’aquila minore in sosta a Finale Ligure dimostrano ancora una volta come la Liguria sia un territorio importantissimo per la migrazione di animali selvatici rari o meno rari ma egualmente meritevoli di attenzione e tutela”.

Ad afferrammo sono i volontari della Protezione Animali savonese, che hanno proseguito: “I volontari della Protezione Animali ricordano di averne soccorso cinque esemplari, rispettivamente nel 2011 a Finale in ottobre e Bastia d’Albenga a novembre, ad agosto 2013 ad Andora, ad ottobre 2014 a Millesimo e a novembre 2018 a Campochiesa d’Albenga”.

“Mentre l’ultimo è stato raccolto morente a causa di una fucilata ed il soggetto di Andora era anch’esso morente, gli altri volatili sono stati curati e riabilitati (con spese ingenti per l’associazione) ed hanno potuto poi riprendere il volo”.

Enpa chiede “ancora una volta e fortemente che la Regione Liguria (l’assessore competente è dell’albenganese!) si faccia carico, come prevede la legge, di organizzare e finanziare un servizio pubblico di raccolta e cura degli animali selvatici feriti, malati ed in difficoltà, invece di lasciare soli i volontari della Protezione Animali ad occuparsene”.

“Siamo un’associazione privata di volontariato e non governativa, che rischia il tracollo finanziario a causa delle ingenti spese per il soccorso della fauna selvatica e che riceve dalla regione un contributo totalmente inadeguato”, hanno concluso da Enpa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.