IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aib e protezione civile ligure si potenziano: convenzione tra Regione, ministero dell’interno e vigili del fuoco

Un impegno complessivo pari a 2.550.000 euro in tre anni

Regione. E’ stata approvata nei giorni scorsi, dalla giunta regionale ligure, la convenzione fra Regione e ministero dell’interno, direzione regionale dei vigili del fuoco, per le attività di antincendio boschivo e protezione civile, con un impegno complessivo pari a 2.550.000 euro. Lo annuncia il consigliere regionale Angelo Vaccarezza.

“La convenzione comprenderà il triennio 2020-2022: la somma verrà suddivisa in finanziamenti annui da 500mila euro – spiega Vaccarezza – In realtà si tratta più di un rinnovo e rafforzamento dell’accordo stipulato nel 2017, che diversi benefici ha portato in termini di sviluppo e consolidamento del’operatività fra le componenti dei sistemi di protezione civile antincendio e vigili del fuoco, implementazione della sala operativa della Regione Liguria, favorendo inoltre rapporti operativi ed organizzativi. E’ imperativo che le operazioni legate allo spegnimento degli incendi vengano svolte a regola d’arte, pena gravi ricadute sul territorio”.

“Con queste risorse verrà potenziato anche il sistema di coordinamento fra i vigili del fuoco e i volontari Aib che in occasione degli incendi si attivano sempre con grande competenza e tempestività, , ricoprendo un ruolo decisamente di rilievo nell’arginamento e spegnimento delle fiamme”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.