IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 16 Eccellenza, Vado torna in corsa per il titolo

I biancorossi vincono nettamente a Borgomanero

Vado Ligure. Pronto riscatto della Pallacanestro Vado che, per la sedicesima giornata del campionato Under 16 Eccellenza, passa al Palacadorna di Borgomanero imponendosi con un netto 72-39 sul College Basketball.

La partita, disputata domenica 26 gennaio a meno di 48 ore dal match con il Campus, presentava diverse insidie per un campo spesso ostico e per le condizioni fisiche di Biorac che lo staff ha risparmiato tenendolo a 22 minuti giocati.

I vadesi erano poi chiamati a reagire immediatamente alla terza sconfitta del campionato e lo hanno fatto da subito (19-9 al 10°) controllando il ritmo della gara che non ha consentito ai padroni di casa di superare i 10 punti in media a quarto.

I biancorossi hanno gradualmente incrementato il vantaggio nei restanti tempini, terminando con quattro ragazzi in doppio cifra e il dominio dei tabelloni, in particolare con Adamu, capace di catturare 22 rimbalzi.

A sei giornate dalla conclusione della fare regionale, conquistata con largo anticipo la qualificazione alla fase nazionale che inizierà domenica 15 marzo, il primo obiettivo è la vittoria del titolo piemontese che sarà matematico vincendo sempre, senza dipendere dai risultati delle altre squadre.

Il prossimo appuntamento è il derby ligure con il Basket Pegli, sabato 1 febbraio alle ore 18 a Vado.

Il tabellino della partita valevole per la 16ª giornata:
College Basketball Borgomanero – Azimut Pallacanestro Vado 39-72
(Parziali: 9-19; 20-35; 28-52)
College Basketball Borgomanero: Fedorenko, Brustia 10, De Carli 7, Spina, Regalli, Lanza 2, Attademo 16, Andretta 4, Ferrari, Martellozzo, Jasarevic. All. Scaglia.
Azimut Pallacanestro Vado: Adamu 12, Monaldi, Bonifacino 3, Biorac 15, Calvi 4, Fantino 12, Micalizzi 4, Guidi 13, Marzulli 2, Squeri 7. All. Prati, ass. Imarisio, Garaventa Torre.
Arbitri: Pirazzi (Serravalle Sesia) e Mamone (Novara).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.