IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trenitalia, carenza di personale e scatta lo sciopero dei sindacati

Proclamato d Filt, Fit, Uilt, Ugl, Fast e Orsa: dalle 21.00 di sabato 25 alle 21.00 di domenica 26 gennaio

Più informazioni su

Liguria. Nuova protesta dei controllori e scatta lo sciopero.

Le segreterie regionali liguri dei sindacati Filt, Fit, Uilt, Ugl, Fast e Orsa hanno proclamato uno sciopero del personale viaggiante della Direzione regionale Liguria di Trenitalia.

Braccia incroCiate dalle 21.00 di sabato 25 alle 21.00 di domenica 26 gennaio, con inevitabili disagi per il trasporto ferroviario.

Le organizzazioni sindacali avevano chiesto risposte concrete alle carenze di organico alla base dello sciopero del 24 novembre scorso, risposte non arrivate. “Le ultime assunzioni (solo 2 capitreno e 11 macchinisti per la Liguria sulle 400 assunzioni previste a livello nazionale entro la fine dell’anno), infatti, non sono assolutamente adeguate a dare copertura alle carenze di organico, considerato anche il tempo necessario alla formazione che non renderà disponibili i macchinisti prima di un anno abbondante”.

“La società non ha ancora chiarito la previsione di uscite per pensionamento, non consentendo una valutazione attendibile sulla congruità delle nuove assunzioni che, a nostro avviso, non arrivano a dare copertura totale alle uscite per ricambio generazionale, quota 100 e pensioni con legge Fornero”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.