IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tre avvistamenti UFO nel savonese, l’ufologo Maggioni: “Segnalazioni veritiere” foto

L'ufologo Maggioni: "Tre segnalazioni in una sola sera. Le più frequenti tra Madonna degli Angeli e Varazze"

Savona. “Quello strano oggetto  sembrava enorme e si accendeva e spegneva , ma ogni volta che si accendeva si trovava in una posizione diversa  dalla prima”, e ancora “ho osservato nella tarda serata di ieri (23/01/2020) uno strano oggetto molto luminoso, lampeggiava ed era stazionario poi ha accelerato ed è  andato in direzione mare  verso Arenzano”. Queste sono solo alcune delle segnalazioni arrivate a Angelo Maggioni, conosciuto ufologo ligure e fondatore dell’associazione ricerca italiana aliena (A.R.I.A).

Gli Ufo sono stati avvistati a Savona? L’ufologo prova a raccontare i fenomeni avvistati sul nostro territorio la notte del 23 gennaio, segnalati da tre persone: “Le indagini hanno dovuto confrontare sia il tragitto della ISS pienamente visibile su Savona dalle 18 alle 18:30 direzione lineare monti e lo Starlink di Elon Musk per poi poter procedere ad una visione più completa del fenomeno. Le segnalazioni sono avvenute tra Savona e Varazze , l’uomo di nome Claudio ha avvistato un oggetto sopra Madonna degli Angeli, incredulo del suo bizzarro comportamento, dal filmato si può affermare che l’oggetto sia di tipo pulsante, di medie proporzioni (non si riesce a stabilire altezza dal suolo che si presume sia superiore ai 500 metri) luminosità bianca intensa e viva. La particolarità consiste in quanto ha raccontato il testimone e quanto è emerso dalla elaborazione di movimento dello stesso oggetto che sembra andare a destra e poi a sinistra e nuovamente a destra, ma sempre e solo dopo che scompare dalla vista “.

Prosegue Maggioni: “Come se non bastasse una ‘cam’ di monitoraggio registra il passaggio del presunto oggetto dirigersi verso Madonna degli Angeli per poi ritornare poco dopo da dove era  apparso, verso il mare direzione Roma. Grazie alle due registrazioni si è potuto escludere potesse trattarsi della ISS che eseguiva un percorso opposto e ad un orario fuori tempo, era visibile dalle 18 :20 alle 18:30. Anche lo Starlink (ex slitta di Babbo Natale come è stato battezzato il trenino di satelliti lanciati da Elon Musk) viene escluso in quanto si sarebbero visti anche gli altri componenti  che compongono la lunga fila di satelliti. Escluse anche ipotesi convenzionali come aerei, volatili, palloni sonda e droni, il tracciamento Madonna degli Angeli e Varazze sarebbe troppo lungo per un drone amatoriale o semi professionale”, ha concluso l’ufologo.

Quindi cos’erano quegli avvistamenti? Non lo sapremo mai con certezza ma, come ricordano tutti gli ufologi, la parola UFO non va necessariamente collegata a “extraterrestri” ma più semplicemente a “un oggetto volante non identificato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.