IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: l’Axa Maremola Volley si arrende al tie-break al 3 Stelle Villaggio Segesta risultati foto

I pietresi giocano una gara ad intermittenza. Vincono il secondo e quarto set, poi cedono nettamente nel parziale decisivo

Pietra Ligure. Recupero della seconda giornata del campionato di Serie D maschile. L’Axa Maremola Volley viene sconfitta dal 3 Stelle Villaggio Segesta. Gara terminata al tie-break, disputata al palazzetto dello sport di Pietra (in viale della Repubblica), a partire dalle ore 20.45.

Le due squadre occupano la parte bassa della classifica. I pietresi restano penultimi, con 4 punti. I levantini (squadra di Sestri Levante) rimangono terzultimi, salendo a 7 punti.

Il quadro completo del turno, con i risultati: Serrafrutta Alassio-Colombo Genova 3-0; Volley Primavera Imperia-PSM Rapallo 3-1. Manca all’appello Grafiche Amadeo Sanremo-Cus Genova, rimandata al 2 febbraio.

Tabellino:

Axa Maremola Volley – 3 Stelle Villaggio Segesta 2-3 (Parziali: 15-25; 25-22; 12-25; 25-19; 5-15) 

Maremola Volley: 1 Tognolo, 3 Quai, 4 Gallone, 5 Maggi, 6 Kaiser, 7 Ciangherotti, 8 Alonzo, 11 Tardito, 13 Sericano, 14 Giaimi, 15 P. Robutti, 20 Martino (L), 28 L. Robutti (L). All. P. Robutti

Villaggio Segesta: 1 L. Nraxhi, 2 Barletta, 3 Biasotti, 4 Cavanna (L) 5 M. Nraxhi, 7 Zeboli, 9 Zappettini, 11 Delpino, 13 Currarino, 14 E. Costa (L) 15 Campodonico, 16 Battilana, 17 Chiesa, 18 S. Costa 19 Spoladore. All. Varacci

Arbitro: Massimo Calsi

Cronaca diretta:

La gara comincia qualche istante più tardi rispetto all’orario previsto (20.58).

Segesta subito avanti di 4. Time-out Maremola. Un errore in servizio di Delpino interrompe il break.

A seguire, lungo scambio e invasione dei locali. 1-5.

Due punti di fila del Maremola, quindi muro vincente di Giaimi; Maremola ricuce lo strappo: 6-6.

Col turno in servizio di Zappettini il Segesta si riporta a +3.

Due muri consecutivi di Delpino. Segesta allunga. Risultato 7-12. Robutti richiama il secondo time-out.

Altri due muri levantini (con Battilano) conducono gli ospiti al massimo vantaggio (+7).

Il muro ospite continua a essere efficace: 10-18. Il Maremola figura poco lucido in fase d’attacco

Giaimi mette quindi a terra la palla del 12-22.

Maggi realizza tre punti. Maremola prova a prendere vigore, ma l’errore al servizio di Robutti e l’ace di Reboli chiudono i conti. 15-25.

Fine primo set

Secondo set (ore 21.22) 

Vano intervento difensivo di Zappettini: primo punto Maremola.

Si procede punto a punto. Errore in ricezione di Currarino, quindi un ace ‘sporco’ di Giaimi porta i locali sul +2. 5-3.

Bel punto di Maggi, schiacciata centrale ed è 7-4.

Il turno al servizio di Robutti prosegue con profitto e Spoladore mette a terra l’8-4.

Break Segesta: 8-7.

Servizio difettoso di Battilana. Sul 10-6 il tecnico ospite chiama il time-out. A seguire, massimo vantaggio Maremola: +5.

Muro vincente di Battilano, poi c’è l’attacco lungo di Kaiser. Segesta rinviene, 11-10, dunque riaggancia la parità: 12-12.

Segesta completa la rimonta, portandosi a +2. La panchina del Maremola si gioca il secondo il time-out.

Con M. Nraxhi la ricezione pietrese va in tilt. I tigullini si portano sul +4. Maremola in confusione. 13-17.

Maggi trova il mani fuori del muro ospite, portando il Maremola a -1.

Ace al servizio di Robutti. Parità a 19.

Maggi perfora nuovamente il muro ospite. Maremola sembra essersi ritrovata dopo una fase di scoramento. 20-19. La panchina Segesta interrompe il gioco.

Alla ripresa M. Nraxhi schiaccia a terra il punto della parità. Maggi costringe quindi il libero ospite all’errore in ricezione. 21-20. Finale punto a punto.

Al termine di un lungo scambio, il Maremola Volley va sul +2. Giaimi scardina il muro levantino: set point Maremola (trasformato dallo stesso Giaimi). 25-22, in 29′.

Fine secondo set

Inizio terzo set (21.54)

Primo punto Maremola, con Ciangherotti. Segesta allunga, complice la ricezione dello stesso Ciangherotti (finita sul soffitto) per il +2. Poi è 3-6.

L’efficacia in ricezione permette ai levantini di andare sul +4. Poi un servizio di Reboli, non controllato da Tognolo, segna il +5 ospite (4-9). Robutti costretto pertanto al secondo time-out.

Si prosegue punto a punto. Il margine in favore del Segesta resta invariato. 7-12, con una schiacciata vincente di Ciangherotti.

Il numero sette però non si ripete, schiacciando fuori il pallone che vale il 7-14. A seguire ace di Spoladore: Maremola sul -5.

Sul 10-14 time-out Segesta.

Muro di Currarino. Il servizio di Battilana mette quindi in difficoltà la ricezione locale. Ospiti sul +7.

A seguire, Kaiser schiaccia a rete e la 3 Stelle prende il largo. 11-19.

Due ace consecutivi di Zappettini mandano il Segesta a -4 dal set point.

Maremola si sfalda. Sul servizio lungo di Giaimi termina il terzo set. 12-25, in 20′ netti.

Inizio quarto set (21.19).

Prime fasi punto a punto.  Errore al servizio di Delpino. 3-3.

Primo break degli ospiti: 3-5. Lungolinea di Maggi largo: Segesta sul +3. Time-out Maremola.

Preciso diagonale di Maggi: 6-7.

Errore in schiacciata di Zeboli. 7-7. Segesta interrompe il gioco.

La difesa di Luca Robutti esce di un soffio: 7-9.

Due attacchi vincenti di M. Nraxhi, portando i gialloblù sul +2. A seguire break Maremola: questa volta la schiacciata dello stesso M. Nraxhi è lunga e la squadra locale riagguanta la parità. 11-11.

Spoladore, servizio sbagliato. Reboli va a punto. Segesta nuovamente a +2.

Ristabilita la parità. 13-13.

Maggi porta avanti i pietresi. Parziale di 4-0. Momento favorevole ai locali. 15-13. Time-out Segesta.

Invasione di Delpino. Maremola resta a +2.

Gran difesa pietrese, azione chiusa da Maggi con un muro. 17-14.

Maggi trascina i locali, andando a punto con l’aiuto del nastro.

Muro a vuoto Segesta. A seguire errore al servizio di Maggi. 19-17.

Maremola a +4, grazie al servizio vincente di Tognolo.

Ace di Tognolo: 23-17.

Un lungo scambio manda al punto M. Nraxhi. 23-19.

Una battuta lunga di Battilana e una schiacciata di Maggi consegnano a Maremola il set. 25-19, in 29′.

Fine quarto set.

Inizio tie-break (ore 22.52). 

Avvio convincente del Maremola, che si porta sul doppio vantaggio. Il Segesta tuttavia pareggia subito, grazie a due errori avversari in ricezione. 2-3.

La ricezione ospite contiene Maggi. Segesta va sul 2-4. Time-out Maremola.

Il Maremola palesa un calo sul piano fisico. Segesta allunga a +3 (parziale 0-5).

Attacco vincete di Zeboli. 3-6.

Due ore esatte di gara. Maggi schiaccia fuori. Segesta a +4.

Zeboli beffa il muro locale. Cambio campo sul 4-8.

Currarino porta Segesta a +5. A seguire M. Nraxhi piega l’opposizione del libero ospite. 5-12.

Maremola pare scoraggiato. Muro vincente di Currarino. 5-13.

Nuovamente Currarino, trova la giusta traiettoria in schiacciata. March point Segesta.

Sul Muro di Delpino termina l’incontro. 5-15, in 14′.

.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.