IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie B femminile: l’Amatori Savona incappa nel secondo k.o., sconfitta contro Firenze (50-65) risultati

Accusato un cospicuo passivo (-9) nel primo quarto. Due frazioni alla pari: dando segnali di ripresa nella terza. Le avversarie toscane controllano infine il vantaggio, rimanendo a punteggio pieno

Vado Ligure. Sfida al vertice, seconda contro prima, nel recupero dell’ottava giornata del campionato di Serie B femminile. L’Amatori Pallacanestro Savona ha la peggio, perdendo col Palagiaccio Firenze, 50 a 65. Gara disputatasi questa sera, al pallone geodetico di Vado (sul lungomare), a partire dalle 19.30.

Generica

Le biancorosse nelle scorso turno avevano perso a Prato (72-65), dopo ben 13 successi consecutivi. Firenze ne aveva approfittato, portandosi in vetta. Le “pappagalline”,  inciampando nuovamente, lasciano pertanto ulteriore terreno (-4 punti). L’avversario odierno comanda dunque il torneo: un percorso al momento netto, senza digressioni.

Tabellino:

Amatori Pallacanestro Savona – Il Palagiaccio Firenze 50-65
(Parziali: 10-19; 16-19; 16-15; 8-12)

Amatori Pallacanestro Savona: Vivalda, Pregliasco 2, Picasso 10, Guidetti, Carbonell, Franchello 2, Quercia, A. Dagliano 2, Principi 9, Zappatore 14, Leonardini 8, Zignego 3. All. R. Dagliano. Ass. Cacace

Palagiaccio Firenze: Costantini ne., Rossini M. 13, Camazzola 4, Mira 7, Rossini S. 9, Evangelista 11, Carreras 5, Diouf ne., Conti 6, Corsi ne., Boni 10, Donadio. All. Corsini. Acc. Montesi

Arbitri: Stefano Vozzella (Andora) e Stefano Oro (Genova).

Cronaca diretta:

Primo quarto: 

A 8’50” i primi due punti della partita sono delle ospiti. Seguono quindi due tiri da tre, intervallati da un canestro savonese. +6 Firenze a 6’15”.

Il coach dell’APS chiama il time out.

Firenze realizza due tiri liberi, con Evangelisti.

A seguire altri quattro punti delle toscane, un canestro locale (con Dagliano) e punto di rimbalzo con tiro libero aggiuntivo realizzato per le ospiti. Parziale 4-15 a 3′ netti dal termine.

A 30″ un tiro libero sbagliato a testa. Il punteggio è 19-10. Un tiro da due dell’APS sfuma poco dopo la sirena. Si conclude il primo quarto.

Secondo quarto: 

Il tempo si apre con un break, cinque punti di Carbonell. Firenze sbaglia quindi tiro libero. A 7’55” risultato 15-21.

Rimbalzo e tiro libero per Zappatore. Amatori Savona accorcia contenendo il passivo a -7.

Le locali lasciano troppi spazi sotto canestro. Firenze ne approfitta e si riporta a +9, mentre a metà quarto coach Dagliano chiama il time out. Risultato 18-27.

A 3’35” altri due punti per Firenze. Alice Dagliano tenta invece, senza buon esito, due tiri da tre. Di contro, arrivano due tiri liberi realizzati dal Savona. Il vantaggio delle ospiti a 2’48” è di +11.

Zappatore conquista caparbia due punti. Firenze tuttavia risponde, tenendo invariato il divario a 1’27” dalla conclusione.

Si prosegue punto a punto: il vantaggio della squadra ospite resta pressoché invariato, in virtù del bottino raccolto nel primo quarto. 26-38 alla fine del secondo quarto.

Intervallo.

Terzo quarto (inizio ore 20.20):

L’APS, rispetto al primo quarto, contiene più efficacemente le azioni sotto canestro. Lasciando gioco forza possibilità dalla distanza. Firenze non sfrutta le opportunità, facendo comunque buona guardia in difesa.

Si prosegue pertanto punto a punto. 28-40 a 5’50”.

Evangelisti trascina Firenze mettendo a segno un altra tripla. Seguono due tiri liberi portati a buon fine. Doppio break Savona, con Pregliasco. Tiro libero sbagliato. Lo svantaggio rientra a -11 a 3’05”.

Dopo un minuto spezzettato il capitano ospite Rossini rompe il margine. Un tiro sbagliato da Firenze e due canestri realizzati da Picasso: 40-51 a 1’16”.

A seguire, due tiri liberi realizzati da Boni. Sulla sirena Franchello manca il rimbalzo.

Finisce così la terza frazione. Risultato: 42-53 (nel parziale 16 a 15 APS, in ripresa).

Quarto tempo: 

Doppio break Firenze. Mira Ferrer avanza centralmente e timbra due volte. Dall’altra parte, Principi risponde con due tiri liberi.

A 6’50” Firenze si riporta a distanza di sicurezza. Evangelisti realizza un tiro da tre. 44-60 a 6’10”.

Principi prova a tenere viva la speranza. Firenze tenta il tiro da tre punti: sul ferro. Segue un tiro libero ben riuscito. A 4′ netti ci troviamo 46-61. +15 Firenze: la partita che per le ospiti si può ormai considerare in ghiaccio.

Un’iniziativa di Pregliasco si infrange sul ferro. L’Amatori non demorde; si guadagna due tiri liberi, ma li fallisce.

1’00”, tiro da tre di Picasso.

Firenze realizza due tiri liberi. Nell’ultima azione d’attacco l’APS va a canestro con Quercia. Il divario resta sostanzialmente il medesimo, accumulato dalle ospiti nelle prime due frazioni.

Finisce la partita (ore 20.57).

Risultato finale: Amatori Pallacanestro Savona-Il Palagiaccio Firenze 50-65.

.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.