IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Schiacciare le Sardine col bus”, Tpl prende le distanze: “Respingiamo ogni forma di violenza”

"Ogni forma di dissenso é legittima purché espressa con toni che non istighino alla violenza ed ispirati ad appropriati principi democratici"

Più informazioni su

Savona. “TPL Linea non apprezza ed anzi condanna fermamente le affermazioni riportate da IVG ed attribuite ad un proprio dipendente”. Inizia così il comunicato ufficiale con cui l’azienda del trasporto pubblico locale prende posizione dopo le dichiarazioni di un dipendente che, commentando sulla pagina Facebook di IVG, ha ipotizzato di “schiacciare” con il bus le Sardine impegnate a manifestare.

Una frase che sui social ha scatenato diverse reazioni, con diversi savonesi a “invocare” in qualche modo una presa di posizione ufficiale dell’azienda. Che è arrivata con queste parole: “Ogni opinione, forma di dissenso é legittima – scrive Tpl – purché espressa con toni, modalità che non istighino alla violenza ed ispirati ad appropriati principi democratici”.

“L’azienda con i propri autisti tra i primi e tutto il personale respinge ogni forma di violenza. E’ noto che TPL Linea da anni sta mettendo in atto una serie di iniziative, grazie anche alla collaborazione delle Forze dell’Ordine, per tutelare la sicurezza dei dipendenti, dei clienti e di tutti gli utenti della strada” ricordano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.