IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Savona, pensiline bus in stato di abbandono e degrado foto

La denuncia di Roberto Nicolick

Più informazioni su

Savona. In piazza del Popolo vi sono ben due pensiline del trasporto pubblico locale che in teoria dovrebbero offrire ricovero agli utenti in attesa dei bus, ma nella realtà dei fatti sono letteralmente due rottami che fanno pena solo a guardarli. Nella prima, quella che è in direzione mare, l’unica panchina ha le assi sconnesse e ricoperte di scritte con la vernice, la seconda offre una analoga panchina anch’essa vandalizzata abbondantemente da ignoti graffitari, le pareti di plexiglass che sono inserite nella intelaiatura delle pensiline, almeno quelle presenti visto che alcune sono state distrutte, sono luride e ricoperte di scritte incomprensibili.

Le pareti ancora esistenti vengono usate da incivili con la vescica debole, come comodo paravento per fare i propri bisogni, quindi gli utenti del bus devono fare attenzione a dove posare le scarpe per non imbrattarsi con i liquidi che colano da dietro la pensilina. E se qualcuno volesse consultare la tabella degli orari dei bus, allora casca davvero male, perchè anche la tabella è diventata una tabula da esercitazioni pittoriche e un luogo ove affiggere adesivi di vario tipo.

A onor del vero c’è un display a led che avvisa gli utenti dei messi pubblici in arrivo, almeno per ora, sperando che possano ancora durare. Forse, la cosa migliore o meno peggio da fare sarebbe eliminare totalmente questi due manufatti tanto al momento sono inservibili dato che al massimo possono offrire un riparo, parziale, dal vento e dalla pioggia a patto ovviamente di non appoggiarcisi per evitare di macchiarsi la giacca e stessa cosa per la misera panchina, meglio non sedercisi!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.