IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, chiusa la libreria “Pensieri belli” di via Paleocapa

Il negozio si trasferirà a Celle Ligure. E in città qualcuno fa polemica: "Il nostro salotto buono sembra periferia"

Più informazioni su

Savona. Ancora una chiusura nel “salotto buono” di Savona. Questa volta ad abbassare la saracinesca è stata una libreria, la “Pensieri belli” di via Paleocapa.

Il negozio ha chiuso i battenti lo scorso 7 gennaio. Sulla vetrata un cartello scritto dalle titolari, Marta e Francesca: “Un grazie doveroso alle ragazze che hanno lavorato con noi. Ai commercianti che ci hanno coinvolto, agli amici di zona e ai clienti, tutti. Nella speranza di non aver venduto solo un libro, ma di aver “piantato un semino” nel cuore di adulti e bambini, quello dell’amore per la lettura. Potrete trovarci da aprile in poi a Celle Ligure”.

Una chiusura che “fa male” due volte. In primis, ovviamente, perché si tratta di un negozio inerente la sfera culturale. E in secondo luogo perché in quella zona, l’inizio della via nei pressi della Torretta, ormai da qualche anno abbondano i negozi etnici legati alla vendita di prodotti a basso prezzo. E la chiusura della libreria sta creando più di un malumore tra i savonesi.

“L’ingresso di via Paleocapa è ‘il nostro salotto’ – scrive Carlo – Aprirà un altro negozio di chincaglieria? Se ieri qualcuno avesse circolato giusto per via Paleocapa, all’infuori dell’ora nella quale si accompagnano i figli a scuola, si sarebbe accorto che pareva di essere nella più triste delle periferie delle periferie (il doppio terminale è voluto) di una grande città come Torino”.

E in tanti gli fanno eco: “Siamo alla frutta” (Mina), “Savona sporca e dimenticata” (Sabina). Mentre Marinella individua una delle cause: “Un plauso anche ai proprietari degli immobili che applicano affitti impossibili e preferiscono locare a stranieri anziché dare una mano ad attività che potrebbero portare un po’ di lustro alla nostra città. Effettivamente chi arriva a Savona e percorre via Paleocapa non può avere una buona impressione, visto che con Corso Italia, sono le due vie di prestigio della nostra città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.