IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Serra Riccò corsara al Levratto; la Veloce capitola, è 0-3 per gli ospiti risultati

Dopo un primo tempo equilibrato i cambi di Arecco si sono rivelati decisivi, con uno scatenato Ennaouy che ha indirizzato la partita in favore dei genovesi

Savona. Oggi allo stadio Felice Levratto di Savona (località Zinola) va in scena un match valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Promozione (Girone A). Le protagoniste della sfida odierna saranno Veloce e Serra Riccò, squadre con obiettivi diversi, ma entrambe determinate per andare alla conquista dei tre punti. I padroni di casa, dopo il convincente ritorno alla vittoria contro la Loanesi, hanno subito un altro stop nell’ultima giornata contro il Via Dell’Accaio. I locali vorranno quindi subito tornare alla vittoria per tentare di uscire dalle zone basse della classifica. L’avversario è però altrettanto determinato, dato che i tre punti servono per inseguire l’obiettivo playoff. La Serra Riccò è infatti una formazione ben congegnata, che veniva da una lunga serie di vittorie prima dello stop contro la capolista Taggia (patito nel recupero giocatosi questo mercoledì).

Mister Gerundo per provare a stupire manda in campo Cerone, Testori, Bruzzone, Guerra, Cosentino (cap.), Noto, Fanelli, Tiola, Crocetta, Giusto e Colombino

In panchina si accomodano Binello, Leone, Damonte, Grasso, Maida, Incorvaia, Murialdo, Pasquino e Penna

Gli ospiti allenati da Arecco rispondono  con Belloro, Guidetti, Perdelli, Matarozzo, Burdo, Bricchi, Ottolini, Boccardo, Lobascio (cap.), Rizzo e Draghici

A disposizione ci sono Ferrada, Tassone, Massa, Garrè, Ennaouy e Nanni

Arbitra la partita il signor Spigno della sezione di Genova. I suoi assistenti sono Camurri e Nigro della medesima sezione.

Alle 15:01 il direttore di gara fischia l’inizio del match, con la Veloce che prova subito ad imbastire un’azione offensiva

Al 5’ proprio i granata provano a spaventare Belloro con la conclusione di Noto, che viene però rimpallata

Al 6’ rispondono gli ospiti con il tiro dalla distanza di Rizzo, ma il pallone termina largo

Al 12’ arriva un altro squillo della Veloce con il tentativo di Crocetta, ma il suo tiro è calibrato male ed esce di molto

Al 13’ una scellerata uscita di Cerone rischia di costare cara ai suoi. Il portiere nella “terra di nessuno” viene superato dalla traiettoria del pallone e, per evitare guai, stende l’attaccante. Per l’arbitro però non c’è fallo: si prosegue!

Al 16’ è ancora pericolosa la Serra Riccò con la buona percussione di Lobascio, che cade in area di rigore. Il direttore di gara decide nuovamente di lasciar correre, scatenando l’ira di un gremito numero di tifosi ospiti

Al 22’ Tiola con un buon cross pesca Crocetta che prova a girarla, ma l’attaccante non riesce ad inquadrare lo specchio della porta

Al 28’ tornano in avanti gli uomini di Arecco con un gran lancio di Guidetti che pesca un liberissimo Lobascio, il quale però manca il controllo. Cerone blocca in uscita

Al 35’ Fanelli prova un tiro-cross, ma ancora una volta risulta innocuo per la porta difesa da Belloro

Al 36’ Draghici si presenta a tu per tu con Cerone, ma la posizione è defilata e l’estremo difensore dei locali riesce a coprire bene i suoi pali, respingendo la conclusione in angolo

Al 43’ un pallone vagante mette in apprensione la retroguardia della Serra Riccò, con Tiola che per un soffio non riesce a trovare la deviazione vincente

L’arbitro fischia la fine del primo tempo senza assegnare nessun minuto di recupero. Uno 0-0 parziale che fotografa al meglio l’andamento dei primi 45’. Le due difese sono state ordinate, riuscendo a contenere al meglio le azioni offensive degli avversari, che non hanno creato particolari pericoli.

Alle 16:01 il direttore di gara dà il via alla seconda frazione, con i mister che confermano in blocco gli undici scesi in campo dall’inizio

Al 3’ ci prova Rizzo dalla distanza, ma la conclusione termina lontana dal palo alla destra di Cerone

Al 6’ Arecco opera una doppia sostituzione per tentare di sbloccare il match: dentro Ennaouy e Tassone al posto di Bricchi e Ottolini

All’8’ la Veloce torna a rendersi pericolosa con Tiola, ma il suo tiro (direttamente da calcio di punizione) termina alto

Al 10’ Cosentino si smarca bene in area di rigore, ma il suo tiro ravvicinato non trova la porta

Al 12’ si sblocca la partita. Uno splendido traversone pesca uno smarcatissimo Ennaouy che, tutto solo, non deve far altro che metterla dentro: 0-1 Serra Riccò! Il cambio si è rivelato azzeccato per il mister degli ospiti

Al 13’ Gerundo prova subito a scuotere i suoi con un cambio: dentro Incorvaia e fuori Testori

Al 15’ il mister dei locali decide di operare un’altra sostituzione, con Damonte che entra al posto di Tiola

Al 18’ si impreziosisce ulteriormente la sfida tra i due allenatori. Arecco risponde a Gerundo facendo uscire Guidetti e Perdelli, che lasciano spazio a Massa e Garrè

Al 23’ sono ancora i cambi a ergersi come protagonisti. L’allenatore dei locali manda in campo Maida, facendo uscire Bruzzone

Al 25’ raddoppiano gli uomini di Arecco. Cerone respinge una conclusione ravvicinata, ma sul tap-in l’estremo difensore della Veloce non può nulla: Ennaouy segna ancora, 0-2 Serra Riccò! Prima doppietta stagionale per l’attaccante marocchino

Al 29’ provano ad accorciare le distanze i padroni di casa con la punizione di Maida, ma Belloro è ben posizionato e blocca senza problemi

Al 31’ possono festeggiare ancora i tifosi ospiti. Lobascio pennella una punizione ravvicinata, battendo un incolpevole Cerone: 0-3 Serra Riccò!

Al 32’ Gerundo tenta di rianimare i suoi, con Fanelli che esce per lasciare spazio a Leone

Al 34’ Arecco opera un’altra sostituzione: dentro Nanni e fuori Lobascio (tra gli applausi dei suoi tifosi)

Al 37’ Guerra ha l’occasione per accorciare le distanze, ma il difensore avversario si immola e devia in calcio d’angolo

Al 39’ Crocetta prova da fuori, ma Belloro blocca in modo plastico, mantenendo la porta inviolata

Al 40’ Ennaouy sfiora la tripletta personale, ma Cerone con un super intervento salva la sua porta

L’arbitro comanda due minuti di recupero

Al 46’ Damonte compie un brutto fallo e il direttore di gara decide di mostrargli il secondo cartellino giallo: espulsione per il numero 14 della Veloce!

Termina così 0-3 una partita piuttosto equilibrata nel primo tempo, ma completamente dominata dalla Serra Riccò nella ripresa. Gli uomini di Gerundo non sono riusciti a contenere uno scatenato Ennaouy, che con le sue giocate ha indirizzato il match. Può quindi festeggiare mister Arecco, con i suoi che grazie a questa vittoria balzano al quarto posto in classifica. Enorme delusione invece per i locali che perdono contatto dal Camporosso e, con un morale probabilmente basso, si dovranno preparare alla prossima ostica partita (che sarà in casa della capolista Taggia).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.