IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria, concluso il girone di andata: Pontelungo leader, un terzetto al secondo posto risultati

Speranza, Aurora Calcio e Olimpia Carcarese condividono la seconda piazza. Il Soccer Borghetto potrebbe agganciarle. In quinta posizione c'è l'Altarese

Savona. Si è conclusa domenica 19 gennaio l’andata del campionato di Prima Categoria girone A. La squadra campione d’inverno è il Pontelungo, che con 27 punti conquistati nelle ultime undici partite giocate si è posto saldamente al comando.

Nella partita che ha chiuso la tredicesima giornata, giocata nel tardo pomeriggio al Riva, la formazione di mister Fabio Zanardini ha respinto l’attacco del Soccer Borghetto, pareggiando 1-1. Gli ospiti hanno chiuso il primo tempo in vantaggio di un gol; nella ripresa i granata hanno ristabilito la parità con una rete di Guardone.

I biancorossi guidati da Alessandro Giunta sono a 7 punti di distanza dalla capolista, ma devono recuperare la partita casalinga con la Letimbro. Potenzialmente, quindi, potrebbero agganciare la seconda posizione. Una piazza d’onore occupata a pari merito a quota 23 punti da Aurora Calcio, Speranza e Olimpia Carcarese.

I gialloneri, dopo tre giornate di astinenza, hanno ritrovato la vittoria. Ne ha fatto le spese l’Andora, battuta 2-1. I biancoblù, dopo il successo ottenuto all’esordio sul Pontelungo, hanno ottenuto i 3 punti solamente con la Carlin’s Boys a tavolino. Inoltre hanno ottenuto quattro pareggi e pertanto, con 10 punti all’attivo, si trovano in zona playout. I cairesi hanno colpito una volta per tempo, con Nonnis e Realini; nel finale di gara gli ospiti hanno accorciato le distanze con Michero.

Terzo pareggio consecutivo per lo Speranza, che prosegue nella serie positiva: è imbattuto da dieci turni. Nel derby savonese del Santuario, i rossoverdi sono passati in vantaggio sulla Letimbro con un gol di Ciappellano. L’undici allenato da Maurizio Oliva ha pareggiato intorno alla metà della prima frazione con Martino. Quando la partita pareva ormai incanalata sul risultato di 1 a 1, nel recupero del secondo tempo i gialloblù sono passati a condurre con una rete di Vario. Il forcing finale dello Speranza, però, ha portato alla conquista di un penalty trasformato da Doci per il definitivo 2-2.

Terza vittoria di fila per l’Olimpia Carcarese. Un gol di Spozio nel primo tempo e due di Canaparo nella ripresa hanno permesso ai biancorossi di regolare per 3 a 0 la Baia Alassio, infliggendo ai gialloneri la quarta sconfitta stagionale.

A completare la zona playoff c’è l’Altarese, altra formazione che prosegue nella sua striscia di risultati utili: non perde da sei turni. I giallorossi condotti da Ermanno Frumento hanno pareggiato 1-1 sul terreno del Quiliano&Valleggia. I padroni di casa sono passati in vantaggio per primi con Paggi dopo pochi minuti; poco prima dell’intervallo i valbormidesi hanno impattato con un gol di Moresco.

Il Don Bosco Vallecrosia Intemelia si risolleva ulteriormente, pur restando in zona playout. Ha piegato per 1-0, grazie ad una rete di Grandi nel recupero, la Carlin’s Boys. I matuziani restano così solitari all’ultimo posto.

In penultima posizione c’è il Borghetto, battuto a domicilio per 3 a 1 dal Millesimo. I giallorossi, ottenendo una vittoria che mancava da tre turni, hanno agganciato la Baia Alassio nell’esatta metà classifica. Raimondo, Morielli e Protelli hanno realizzato le reti della squadra di mister Simone Peirone; infine, Simone Sabia ha segnato la rete dei locali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.