IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovi consigli dei Parchi regionali, Mai: “Avviato l’iter di nomina”

L'assessore regionale: "Continuiamo a credere in queste aree e a finanziarle"

Regione. È stato avviato l’iter per la nomina dei Consigli dei Parchi Regionali liguri. Ad annunciarlo l’assessore regionale ai Parchi e biodiversità, Stefano Mai.

“Come promesso, con il nuovo anno abbiamo immediatamente iniziato l’iter per la nomina dei nuovi Consigli dei Parchi regionali – ha affermato l’assessore Mai. – Entro 30 giorni i singoli Parchi dovranno intraprendere il procedimento per designare i nuovi membri del Consiglio, quindi si procederà al rinnovo delle cariche di tutti i Parchi liguri. Alpi liguri, Aveto, Montemarcello Magra-Vara e Portofino sono stati commissariati lo scorso 19 dicembre, mentre per Antola e Beigua sono stati prorogati i mandati in maniera transitoria fino alla nomina dei nuovi Consigli”.

“Nel Collegato al Bilancio votato a dicembre dal Consiglio regionale abbiamo modificato la durata dei mandati dei Consigli e dei Presidenti dei Parchi, che sono passati da 4 a 5 anni e questo per rendere omogenea la durata del mandato con quella della Giunta regionale. Il commissariamento di alcuni Parchi era propedeutico solamente a dare nuovo corso a questa legge. Tutti i consigli dei parchi liguri avrebbero comunque visto cessare il loro naturale mandato entro i primi mesi del 2020”.

“I Parchi possono essere motore di sviluppo turistico e non devono solamente essere dei contenitori di norme e restrizioni.  Per questo motivo continuiamo a credere in queste aree e finanziarli stimolandoli a condividere tra loro le buone pratiche”, ha concluso Mai.

Entro 30 giorni a partire dal 2 gennaio 2020 i Presidenti e i Commissari dei Parchi dovranno intraprendere il procedimento per l’elezione dei nuovi Consigli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.