IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Milleproroghe, Lunardon e Righello (Pd): “Importanti misure per la portualità ligure e savonese”

I due esponenti Dem: "Lavoro di condivisione tra territorio, parlamentare liguri e Governo"

Liguria. Giovanni Lunardon e Mauro Righello, capogruppo e vice capogruppo del PD in Consiglio regionale, dichiarano la loro soddisfazione per quanto approvato nel decreto Milleproroghe, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, a favore della Liguria, comprese le misure a sostegno della portualità savonese e di tutta la regione.

“Il Milleproroghe – spiegano i due esponenti del PD – contiene importanti misure e finanziamenti per la Liguria: un risultato che è il frutto del lavoro di condivisione tra territorio, parlamentare liguri e Governo. Tra i provvedimenti previsti è stata inserita la norma che consente la proroga al 2020 delle assunzioni da parte dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale (1 milione di euro) e l’estensione a 6 anni delle autorizzazioni in essere in merito alla fornitura di lavoro temporaneo portuale nel porto di Savona-Vado”.

“Il decreto oltre, alla proroga della concessione alla Pippo Rebagliati, consente alla Compagnia portuale di Savona, analogamente a quanto previsto già per la Compagnia di Genova, di accedere ai benefici previsti dal contributo per le eventuali minori giornate di lavoro causate delle mutate condizioni economiche del porto di Genova-Savona in conseguenza del crollo del ponte Morandi, grazie allo stanziamento di un milione di euro in più”.

“I provvedimenti condivisi con il Ministero dei Trasporti – concludono Lunardon e Righello – vanno a sostenere un comparto vitale per l’economia savonese e ligure, che lo scorso 12 dicembre ha visto l’inaugurazione della nuova piattaforma Maersk di Vado Ligure: un’infrastruttura fondamentale per lo sviluppo economico non solo provinciale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.