IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Sardine Savonesi pronte a invadere Piazza Sisto IV: “Saremo nel cuore della Città”

Svelata la location per il secondo appuntamento savonese de "Il Salto delle Sardine"

Savona. Dopo il primo in una gremita piazza del Brandale (lo scorso 4 dicembre), si ritroveranno in Piazza Sisto IV per il loro secondo “flash mob”, questa volta “nel cuore della città”. Ecco la location scelta dalle Sardine Savonesi, pronte a scendere nuovamente in piazza il prossimo 24 gennaio.

Faranno sentire la propria voce per ribadire i valori dell’antifascismo e dell’antirazzismo: la macchina organizzativa si è già messa in moto e si attende un’altra pacifica “invasione”.

Maggiori interventi dal palco, musica e partecipazione saranno gli ingredienti della nuova manifestazione che si terrà in provincia di Savona: “Dopo il successo della scorso evento vogliamo una piazza ancora più grande e una iniziativa ancora più coinvolgente e di impatto, siamo certi che la risposta da parte della gente arriverà…”, afferma la delegazione savonese de “Il salto delle Sardine”.

“Vogliamo ribadire con forza i nostri valori, antifascismo, antirazzismo e un No deciso alla retorica populista che sta dilagando e che bisogna arginare tutti assieme”.

“Ancora una volta andremo in piazza senza bandiere o simboli politici, senza insulti e senza violenza: inclusività e unione in quanti si riconoscono nei nostri principi democratici”.

“Pensiamo possa nascere e prendere forma una nuova maggioranza che vuole uscire allo scoperto, senza protagonismi o personalismi di sorta, pronta a ribattere alle bugie e alle falsità del populismo” aggiungono ancora le Sardine savonesi.

Per la manifestazione del 24 gennaio previste letture dal palco e anche la presenza di un noto giornalista nazionale (nome ancora top secret), oltre alla collaborazione di altre associazioni del territorio che si riconoscono nell’antifascismo.

Intanto la delegazione savonese si appresta all’appuntamento nazionale del prossimo 19 gennaio, sempre a Bologna, luogo-simbolo del nuovo movimento, da dove è partita la “protesta civica” che ha poi dilagato in tutta Italia. E poi, dopo le elezioni regionali in Emilia Romagna, è in programma una sorta di meeting nazionale con tutte le delegazioni locali, provinciali e regionali che in queste ultime settimane sono nate, pronte a fare “rete” per proseguire nella battaglia.

Quanto ad un coinvolgimento più diretto nella politica, con riferimento, ad esempio, alle prossime elezioni regionali, anche le Sardine savonesi ribadiscono: “Ad ora non c’è nulla di tutto questo, nessuna volontà di schieramento o di presentare candidature di sorta. Andiamo avanti per la nostra strada secondo i principi e i valori che hanno portato tanta gente, e finalmente tanti giovani, in piazza” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.