IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Samp di Tufano si aggiudica il derby Under 18

Lo speciale Settore Giovanile del ct Vaniglia

Domenica 12 gennaio 2020 al centro sportivo Garrone di Bogliasco il clima era tutt’altro che invernale: a testimoniarlo i 18 gradi centigradi e una leggera, piacevole brezza che soffia dal mare.

Assiepati sui gradoni circa duecento spettatori, e tra i presenti illustri, oltre a Sidio Corradi e il responsabile del settore giovanile del Grifone, Michele Sbravati, anche il mister del Genoa Under 17 femminile, Cristiano Francomacaro, e Luca Chiappino, allenatore della Primavera rossoblu.

Il Genoa Under 18 di mister Gennaro Ruotolo, reduce prima di Natale dal pareggio contro la Fiorentina di Alberto Aquilani (ora in prima squadra nello staff di Iachini), era atteso dal sentito derby contro i pari età della Sampdoria, valevole per la seconda giornata di ritorno del campionato nazionale sperimentale Under 18. I Grifoncini si presentavano come terza forza del campionato con 14 punti, i blucerchiati come quinta con all’attivo 12 lunghezze.La partita non ha deluso le tante aspettative riposte da ambo le parti.

I primi minuti di gioco vedono una Sampdoria padrona del gioco, con il Genoa che prova a ripartire appoggiandosi a Rancati, trequartista, quindi al numero 10 Conti, affiancato da Diakhatè. Poche le occasioni fino al 20esimo, se non qualche tiro velleitario che per entrambi si spegne sopra la traversa.

Poco più tardi arriva la vera svolta del match: il numero 6 del Genoa, Chiricallo, perde il pallone al limite dell’area grande favorendo i blucerchiati, che quindi innescano Marrale, accorso nel frattempo dalla sinistra, che con un sinistro beffa l’estremo genoano Agostino. 1-0. Sulle ali dell’entusiasmo, i blucerchiati sfioreranno al 32esimo il doppio vantaggio con il numero 9 Di Stefano, fermato da un intervento prodigioso di Agostino. Dall’altra parte sarà Conti ad impensierire Saio, ma il suo destro sarà troppo debole.

Nel finale di tempo i ragazzi di Tufano si presenteranno dalle parti del numero uno del Grifone ancora con un’incursione Di Stefano, il cui mancino tocca la rete esterna favorendo così l’illusione del gol.La ripresa, ripartita con gli stessi effettivi, vede una prima, importante occasione di marca doriana con un tiro a foglia morta nel numero 8 Sepe, bloccato con sicurezza da Agostino.

Dall’altra parte del campo ci prova Diakhatè, il cui destro si spegne a lato. Qualche minuto dopo Chiricallo si fa perdonare dell’errore del primo tempo con un altro intervento strepitoso sull’attaccante della Samp, in volata solitaria verso la porta rossoblù. Al 65esimo Bozzetto della sezione di Bergamo, arbitro dell’incontro, annulla la rete del pareggio a Conti per un fallo dello stesso al momento del tiro.

Ad un quarto d’ora dal termine i blucerchiati rimangono in dieci per l’espulsione di Ercolano (somma di ammonizioni), la partita si inizia ad innervosire e Bozzetto è costretto a tirar fuori cartellini gialli. In un finale decisamente sopra le righe, i Grifoncini perdono Chiricallo per espulsione diretta per un battibecco con l’attaccante blucerchiato, anche lui espulso.

Con la Samp in nove, il Genoa di mister Ruotolo si riversa nella parte di campo avversaria ma sciupa tutte le occasioni, in ultimo un colpo di testa di Diakhatè che finisce inspiegabilmente fuori. Con il successo ottenuto, la Sampdoria Under 18 supera in classifica proprio i cugini del Grifone, fermi a 14 lunghezze.

Ecco le formazioni ufficiali:

SAMPDORIA UNDER 18 (4-3-1-2) – Saio; Ercolano, Miceli, Yepes, Aquino; Napoli (65′ Doda), Gaggero, Sepe (87′ Somma); Di Stefano (65′ Zucca); Trimboli, Marrale (65′ Morando). A disposizione: Zovko, Doda, Boiga, Pohmajevic, Garibbo, Gualandri, Morando, Somma, Zucca. Allenatore: Felice Tufano

GENOA UNDER 18 (4-3-1-2) – Agostino; Dellepiane, Cavalli (65′ Cavalli), Chiricallo, Mukaj; Maglione (65′ Insolito), Turchet (65′ Incerti), Besaggio (70′ Zielsky); Rancati (60′ Zamani); Diakhatè, Conti. A disposizione: Wozniak, Pascali, Gandolfo, Incerti, Zanoli, Zielsky, Zamani, Insolito, Mora. Allenatore: Gennaro Ruotolo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.