IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Savona Rugby sbriga il compito Pro Recco e si avvicina alla vetta del girone risultati

Partita in controllo, senza forzare i ritmi: i biancorossi hanno prevalso per 27 a 5

Più informazioni su

Savona. Il Savona Rugby torna in campo dopo feste e turno di riposo e batte per 27 a 5 la Pro Recco Cadetta. Con la giornata di domenica si è chiusa la prima parte del campionato che però, bizzarramente, vede una coda nel doppio incontro da recuperare fra Savona ed Amatori Genova.

Il match si è sviluppato come previsto, con il Savona in costante attacco ed il Recco in copertura. I padroni di casa hanno cambiato ben otto giocatori rispetto all’incontro dell’andata e, pur impegnandosi al massimo davanti al pubblico amico, non sono riusciti ad impensierire i biancorossi, aprendo con una buona fase conclusa con la loro meta per poi scemare nelle forze e nel gioco, divenuto sempre e solo difensivo.

Per il Savona un incontro necessario a ritrovare intesa ed agonismo, sviluppato ad un ritmo inferiore al solito. La squadra ha giocato un buon rugby ma il sacro fuoco dell’agonismo si è un po’ ritirato non avendo più la necessità di vincere per la classifica, dato che i biancorossi sono già qualificati alla seconda fase Promozione. Quest’anno dunque al Recco è toccato in entrambi gli incontri il ruolo di sparring partner per destare il Savona da soste oltremodo lunghe.

L’incontro è partito con buon ritmo agonistico fino alla marcatura dei padroni di casa, poi si è incanalato verso un attacco biancorosso, deciso ma cauto, ed una difesa avversaria, ordinata ma non grintosa, con pregevoli marcature e tanto fair play in campo.

Per le prossime due domeniche per il Savona sono in calendario gli incontri di recupero con l’Amatori Genova, domenica 26 gennaio a Sant’Olcese e domenica 2 febbraio alla Fontanassa.

Nella storia recente il confronto è sempre stato brillante e dal tono agonistico molto elevato; quest’anno i dieci punti in palio possono portare il Savona al vertice della classifica, evento che permetterebbe di affrontare la seconda fase con maggior confidenza. Ora solamente due punti separano la formazione allenata da Costantino al Cus Pavia, che ha terminato le partite da giocare.

Il tabellino:
Pro Recco Rugby Cadetta – Savona Rugby 5-27 (punti 0-5)
Pro Recco Rugby Cadetta: Gnecco, Gianrossi, Figari, Correoso, Barbieri, Tagliavini, Armijos, Conca, Salerno, Olcese, Cartoni, Ferro, Silvi, Murolo, Bolgiani. All. Valerio Murolo.
Savona Rugby: Fanciulli, F. Serra, Paoletti, Costantino, L. Bernat (C. Guida), Montanaro, A. Serra, Invernale, Rando (Giacobbe), Pivari, Tripodi (Sillah), Urbani (cap.), Maruca (Di Murro), Ademi, Minuto (Baccino). A disposizione: Fiabane, R. Guida. All. Andrea Costantino.
Arbitro: Marco Buso (Treviso).
Marcature: p.t. 21° m. Murolo (5-0), 31° m. Filippo Serra (5-5), 41° m. Montanaro tr. F. Serra (5-12), 42° m. Sillah (5-17); s.t. 7° m. Pivari (5-22), 14° m. Giacobbe (5-27).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.