IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Il rifugio del sole”, il romanzo d’esordio di Stefano Maccari ambientato nella Ceriale del futuro foto

La storia, ambientata tra 100 anni, è incentrata sui cambiamenti climatici e il surriscaldamento globale

Più informazioni su

Ceriale. Una Valle Ibà rovente, inospitale e senza vegetazione, devastata dal surriscaldamento globale. E due protagonisti, Leonardo e il nonno Nicolò, impegnati in una difficile battaglia quotidiana per sopravvivere. Ecco gli ingredienti de “Il rifugio del sole”, libro scritto dall’esordiente Stefano Maccari la cui pubblicazione è legata a una campagna di crowdfunding.

La storia, ambientata tra 100 anni in una Terra resa invivibile dai cambiamenti climatici, inizia proprio nella piccola valle alle spalle di Ceriale. “Ho scritto questo libro per sensibilizzare il lettore sul tema – racconta Maccari – È ambientato nel futuro, in un mondo in cui la vita si riduce alla costante ricerca di acqua e cibo. I personaggi si muovono in luoghi profondamente modificati dal surriscaldamento globale e ritrovano elementi del passato, il presente dei nostri giorni. Spero che ogni lettore si interroghi su cosa può fare affinché il mondo descritto nel romanzo non diventi realtà“.

“Il rifugio del sole” è il romanzo d’esordio di Maccari, 36 anni, laureato in pianificazione urbanistica e appassionato di musica, fotografia e birra artigianale. Ha scoperto il piacere della lettura con i romanzi di Wilbur Smith e Michael Connelly; e Carlos Ruiz Zafón, con il suo “L’ombra del vento”, ha fatto scattare in lui la voglia di provare a scrivere, portando alla nascita de “Il rifugio del sole”.

L’ho inviato alla casa editrice Bookabook ed è stato scelto – spiega – Dopo il loro parere positivo sul libro è stata lanciata una campagna di crowdfunding: il libro verrà pubblicato al raggiungimento delle 200 copie preordinate”. La campagna è partita da due settimane e al momento è al 71% dell’obiettivo: mancano 58 preordini alla pubblicazione, prevista per ottobre 2020. Una copia costa 16 euro, ma è possibile scegliere il più economico formato ebook a 6,99 euro.

Vorresti fare un salto nel futuro e vedere come sarà il mondo tra cent’anni? Puoi immaginarlo tecnologicamente avanzato e con un perfetto rapporto tra uomo e natura, ma i cambiamenti climatici di cui si sente parlare in TV saranno davvero così pericolosi? E se non riuscissimo a fermarli? Immagina allora una Terra rovente, inospitale e senza vegetazione. Come sarebbe la tua vita in un mondo così?

Leonardo e Nicolò vivono in un territorio devastato dal surriscaldamento globale e ogni giorno hanno difficoltà a trovare acqua e cibo. La loro vita è un costante tentativo di non morire. Ma è rimasta la speranza, che li prenderà per mano quando le difficoltà sembreranno insuperabili e li accompagnerà nel viaggio per la sopravvivenza. Insieme cammineranno verso il loro destino alla ricerca di una ragione per continuare a lottare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.