IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Funivie, vertice in Prefettura su ripristino impianto e ammotizzatori sociali per i lavoratori

Domani incontro con azienda, istituzioni locali e sindacati

Savona. Si terrà domani, alle ore 11 e 30, un vertice in Prefettura a Savona sulla vertenza di Funivie, alla presenza di sindacati, Regione, Provincia, Comuni di Savona e Cairo, oltre all’azienda. Saranno presenti i rappresentanti di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, gli assessori regionali Andrea Benveduti, Gianni Berrino e Giacomo Giampedrone, il presidente della Provincia Pierangelo Olivieri, i sindaco di Savona e Cairo Montenotte Ilaria Caprioglio e Paolo Lambertini, i rappresentanti dell’Unione Industriali e di Funivie spa.

Al centro dell’incontro i 4 mln di euro messi a disposizione dal Mit per il ripristino dell’impianto danneggiato dal maltempo, oltre alle misure di sostegno ai lavoratori.

Sul primo punto il Mit ha già scritto a Regione Liguria e Protezione civile affinché siano fruibili almeno i 4 milioni della stima dei danni iniziali, che il Mit ha detto di mettere a disposizione in relazione ai danneggiamenti subiti dal maltempo.

Sugli ammortizzatori sociali per le maestranze di Funivie si attendono gli atti definitivi del Ministero del Lavoro.

Domani si conosceranno tempi e modalità di intervento per l’infrastruttura danneggiata, anche per programmare la fase transitoria nella quale saranno coinvolti i lavoratori.

La vertenza di Funivie, che riguarda tutta la filiera delle rinfuse savonesi, dovrà interessare anche il Mise e il Ministero dell’Ambiente per capire le prospettive future, industriali e occupazionali, in particolare dopo che Funivie ha annunciato la rescissione del contratto con il Mit.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.