IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fionda di Legno 2020, è già sold out. E l’identità del vincitore è ancora un mistero foto

Esauriti tutti i posti disponibili al Teatro Ambra

Albenga. Ancora una volta parte “col botto” il Premio “Fionda di legno”, organizzato ogni anno dai Fieui di Caruggi in collaborazione con il Comune di Albenga e il supporto di tanti amici. L’apertura delle prenotazioni per potere assistere alla consegna dell’ambito riconoscimento ha visto esaurirsi in maniera rapidissima tutti i posti disponibili nel teatro Ambra.

Persone in coda già in piena notte, nonostante la temperatura “frizzante”, hanno atteso pazientemente le otto del mattino pur di assicurarsi la certezza di poter essere presenti alla cerimonia della premiazione. “Un po’ ce lo aspettavamo – confessano soddisfatti i Fieui – ma ogni volta è un piacere che si rinnova. Constatare come la Fionda sia amata ed attesa da tanta gente ci riempie di orgoglio”.

Le offerte ricevute saranno come sempre devolute a scopo benefico ad una Associazione o Ente indicati dal premiato, sulla cui identità per ora rimane il buio totale. Si sa invece che la cerimonia avverrà sabato 14 marzo alle ore 17 e che sarà Antonio Ricci a consegnare la Fionda al nuovo vincitore per le fiondate tirate contro la violenza, l’ipocrisia, i vizi della nostra epoca.

Di seguito l’Albo d’Oro della Fionda di Legno.
2007 Antonio Ricci
2008 Balbontin – Ceccon – Casalino
2009 Fabrizio De Andrè (alla memoria,ritirato da Dori Ghezzi)
2010 Paolo Villaggio
2011 Milena Gabanelli
2012 Roberto Vecchioni – 2012 bis Don Gallo
2013 Carlìn Petrini
2014 Don Mazzi
2015 Fiorella Mannoia
2016 Javier Zanetti
2017 fionda del decennale: Brunello Cucinelli e I Nomadi
2018 Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno
2018 Enrico Brignano (fionda speciale d’autunno)
2019 Don Ciotti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.