IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ferrovie rinnova il sistema di informazione ai viaggiatori tra Savona e San Giuseppe

Otto nuovi monitor, cinque teleindicatori ai binari e 34 diffusori sonori di ultima generazione

Liguria. Rfi rinnova e modernizza il sistema di informazione ai viaggiatori nelle stazioni tra Savona e San Giuseppe e sulla linea Genova-Ovada-Acqui Terme.

Trentadue nuovi monitor, undici teleindicatori ai binari e 122 diffusori sonori di ultima generazione sono in corso di installazione nelle stazioni delle due linee. Il nuovo impianto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane), attraverso il dialogo costante con i sistemi informatici, mostrerà messaggi sempre aggiornati secondo l’andamento della circolazione dei treni. Gli impianti audio, dialogando anch’essi direttamente con i sistemi di gestione e controllo, consentiranno la diffusione di messaggi tempestivi e multilingue.

In particolare, tra Savona e San Giuseppe sono previsti otto monitor riepilogativi, cinque indicatori posizionati sui marciapiedi di binario e 34 diffusori sonori distribuiti tra le stazioni di San Giuseppe di Cairo, Bragno, Ferrania, Santuario e Altare. Mentre sulla linea Genova-Ovada-Acqui Terme-Alessandria saranno 24 i monitor, 6 gli indicatori a led sui binari e 88 nuovi altoparlanti previsti nelle stazioni di Costa di Sestri, Granara, Borzoli, Acquasanta, Mele, Campo Ligure, Rossiglione, Ovada, Molare, Prasco, Visone, Acqui Terme.

I monitor, collocati negli spazi comuni e sui marciapiedi delle stazioni saranno progressivamente installati e attivati tra la fine del mese di gennaio e il mese di febbraio e saranno gestiti direttamente dalla sala di controllo di Genova Teglia, una vera e propria “torre di controllo” della circolazione ferroviaria, operativa 24 ore su 24, con personale specializzato.

L’investimento complessivo di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) per le due linee è di circa 7 milioni di euro.

Il rinnovo dei sistemi di informazione al pubblico con nuove tecnologie, avviato in Liguria, attualmente in corso sulle linee dell’entroterra Genova-Ovada-Acqui Terme e Savona San Giuseppe, segue quello già attivato nelle stazioni delle tratte Sestri Levante – La Spezia, Albenga-Albisola e proseguirà, entro la prossima estate, tra Albisola e Genova Prà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.