Fermato per un controllo prende a bottigliate un poliziotto: 22enne in manette - IVG.it
Aggressione

Fermato per un controllo prende a bottigliate un poliziotto: 22enne in manette

Ora è accusato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Savona, presentati in Questura i nuovi distintivi di qualifica

Savona. Ieri a Savona i poliziotti delle Volanti e del reparto Prevenzione Crimine di Genova, nel corso di un servizio straordinario di controllo finalizzato alla prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un ventiduenne della Gambia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Secondo quanto comunicato dalla Questura di Savona, l’uomo – che in passato è stato già arrestato per reati inerenti gli stupefacenti – nel corso del servizio è stato fermato per un controllo e non si è solo rifiutato di mostrare i documenti per farsi identificare, ma si è scagliato contro gli operatori, aggredendoli e lanciandogli contro anche una bottiglia di vetro.

Un poliziotto del reparto Prevenzione Crimine di Genova impiegato nel servizio, nel tentativo di bloccarlo, ha riportato delle lesioni. Visto lo stato di estrema agitazione è stato anche necessario l’intervento di un’ambulanza che ha accompagnato lo straniero presso l’ospedale San Paolo.

Poco lontano dal luogo del controllo è stata rinvenuto a terra un pacchettino di plastica contenente circa 7 grammi di hashish, sequestrati a carico di ignoti.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.