IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Epifania, i militari dell’esercito donano giochi e dolciumi ai piccoli pazienti del Gaslini di Genova fotogallery

Per la ormai tradizionale “Befana del soldato”

Genova. Per l’ottavo anno consecutivo il comando militare dell’esercito della Liguria ha festeggiato l’Epifania insieme ai i piccoli degenti dell’ospedale pediatrico “Giannina Gaslini”.

Per la ormai tradizionale “Befana del soldato” il comandante del Cme Liguria colonnello Gianfranco Francescon, accompagnato dal personale sanitario dell’istituto e da alcuni rappresentanti delle armi e specialità dell’esercito con i loro tradizionali copricapi (alpini, bersaglieri, paracadutisti, cavalieri, genieri, trasmettitori…), hanno visitato i reparti della struttura ospedaliera ed incontrato, nello stupore generale, i bambini ricoverati, portando loro alcuni doni in occasione della sentita festa, cercando così di vivacizzare le corsie dell’ospedale con un sorriso ed attenuare, almeno in parte, i disagi di un ricovero trascorso durante le festività. Anche questo un modo per rendere tangibile il motto dell’esercito #dipiùinsieme #noicisiamosempre.

La consegna di giocattoli, dolciumi e delle tradizionali “calze della befana”, sempre graditissime, è resa possibile, ogni anno, grazie alla raccolta fondi promossa dalle socie del Circolo Unificato dell’Esercito, le “Lalle” del cue, termine dialettale genovese con il quale si usavano indicare delle premurose ed affettuose zie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.