Lutto

Due fratelli muoiono a 48 ore di distanza: Vendone piange Giuseppe e Cosimo Revello

Giuseppe è deceduto per cause naturali il 5 gennaio, il fratello Cosimo due giorni più tardi

fratelli revello

Vendone. Essere fratelli e mancare a distanza di pochissimi giorni, appena due, l’uno dall’altro. E’ questo quello che è successo a Giuseppe e Cosimo Revello, rispettivamente di 85 e 83 anni, entrambi nativi di Vendone.

Il primo, Giuseppe, è deceduto il 5 gennaio per cause naturali. E solo 48 ore dopo è toccato al fratello Cosimo, spentosi ieri a 48 ore di distanza. La loro famiglia era abbastanza conosciuta sul territorio di Albenga.

I funerali di Giuseppe verranno svolti oggi pomeriggio alle ore 15 presso la Parrocchia di Sant’Antonino di Vendone, mentre quelli di Cosimo saranno presso la stessa parrocchia ma venerdì 10 gennaio alle ore 10. Giuseppe lascia la moglie Emilia e il figlio Franco; a piangere i due fratelli Revello anche altri due nipoti, Gianni e Marina, e sei pronipoti.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.