IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Compravendite e affitti in calo in Liguria: a Savona rispettivamente -1.4% e -4,1%

I dati sono stati registrati dall'Osservatorio di Immobiliare.it

Liguria. Secondo l’Osservatorio di Immobiliare.it sul mercato residenziale nel secondo semestre del 2019, compravendite e locazioni risultano in sofferenza in Liguria.

“I prezzi richiesti da chi vende casa si sono abbassati di quasi 2 punti percentuali (-1,7%), mentre hanno perso lo 0,7% i canoni di locazione. Anche nel confronto con dicembre 2018 i prezzi di vendita sono in sofferenza (-2,9%), al contrario degli affitti che risultano invece stabili (+0,1%)” rivela lo studio.

“A dicembre 2019 i prezzi richiesti da chi vende casa in Liguria si sono attestati a 2.512 euro al metro quadro, mentre i costi per una locazione hanno raggiunto gli 8,44 euro/mq. Queste tendenze di prezzi a livello regionale vengono confermate anche nei capoluoghi di provincia”.

“Partendo dalle compravendite, Genova e Imperia perdono rispettivamente il -3,3% e il -3,2% negli ultimi sei mesi dell’anno; stesso trend anche nel confronto annuale con prezzi in calo del 3,8% nel capoluogo di regione e del 6,4% a Imperia. Savona si ferma invece a -1,4% nel periodo giugno-dicembre 2019, portando la richiesta media di chi vende casa a quota 2.021 euro/mq”.

“L’unico capoluogo in salute nel secondo semestre 2019 è La Spezia, con valori praticamente stabili (+0,2%). Tuttavia, anche in questo caso, il rapporto con dicembre 2018 evidenzia un’oscillazione negativa di 1,1 punti percentuali” registra l’Osservatorio di Immobiliare.it.

Risulta diversa la situazione sul fronte degli affitti, dove “l’unica città a segno meno sia nel confronto semestrale che annuale è Savona. Qui negli ultimi sei mesi i valori delle locazioni hanno fatto segnare un -4,1% che ha portato il canone medio a 7,76 euro/mq. Servono solo 3 euro/mq in meno a Genova, dove la richiesta dei locatori è invece rimasta stabile (+0,2%), così come a Imperia. La città più cara nel settore delle locazioni è La Spezia dove, dopo il -0,5% registrato negli ultimi sei mesi dell’anno, il costo degli affitti si è assestato a 8,74 euro/mq” conclude la ricerca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.