IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Code a Borghetto, primo “round” agli automobilisti. Il sindaco: “Movieri lavoreranno dalle 7 alle 19,30”

“Lavoreranno ininterrottamente per limitare i disagi. Anche la durata del semaforo sarà ricalibrata”

Borghetto Santo Spirito. Gli automobilisti, lavoratori e studenti, chiamano. E il sindaco di Borghetto Santo Spirito Giancarlo Canepa risponde “presente”.

Dopo le infinite code che si sono generate a Capo Santo Spirito, a causa dei lavori di allacciamento del nuovo albergo che sta sorgendo nell’ex castello Borelli alla rete fognaria cittadina, gli automobilisti hanno lamentato disagi in relazione alla scarsa presenza dei movieri (prevista dalle 8 alle 17 circa) e alla durata troppo lunga del semaforo, facendo appello al primo cittadino perchè intervenisse come sorta di “mediatore” con la ditta.

Ed è andata proprio così. Canepa, dopo un confronto con l’azienda, ha annunciato: “Scusandomi per i grossi disagi accaduti nella giornata di ieri, tenendo conto delle più che giustificate lamentele, facendo tesoro dei suggerimenti pervenuti e ritenendo, io stesso, non adeguato l’attuale orario di servizio dei movieri, ho richiesto a proprietà e Direzione Lavori di istituire un servizio che coprisse gli orari nevralgici del traffico veicolare”.

“Quindi a partire da domani o al più tardi da dopodomani, (tempistiche necessarie all’impresa per reperire personale) vi sarà un servizio di movieri a partire dalle 7 del mattino e fino alle 19.30 di sera articolato su 2 turni senza soluzione di continuità. Contestualmente è stato richiesto di riparametrare la durata dell’alternanza dei semafori che, parimenti, aveva necessità di essere ottimizzata”.

“Ribadendo il dispiacere per i disagi, vedremo in corso d’opera se sarà possibile apportare ulteriori modifiche e perfezionamenti per limitare ulteriormente i disagi”, ha concluso il sindaco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.