IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

CarnevaLöa, il Duo Pitros a Finale e la ceramica ad Albissola: un’appassionante domenica di eventi in provincia

Wedding Day al Priamar di Savona, "Castelli in aria" in esposizione a Celle

Provincia. “Quanta emozione, un calcio ad un pallone”, cantava Massimo Ranieri in “Erba di casa mia” alla trionfale “Canzonissima” 1970. Diamo anche noi un calcio alla settimana lavorativa che si è appena chiusa e segniamo un acrobatico goal della vittoria con l’imbattile squadra degli IVG Eventi di quest’ultima appassionante domenica di gennaio.

Il “big match” sarà il CarnevaLöa 2020, che si “disputerà” a Loano con la partecipazione della maschera ufficiale Beciancin, il quale riceverà le “chiavi” della città dalle mani del Sindaco, come tradizione comanda.

La giornata sarà aperta dal Wedding Day “Sposami nel Medioevo”, che trasformerà il Priamar di Savona nella “fortezza degli anelli” dei promessi sposi.

L'”inno” del “torneo” sarà “Il sogno romantico”, eseguito dal Duo Pitros nel terzo concerto dei “Pomeriggi Musicali 2020” a Finale Ligure.

I “trofei” saranno le ricercate ceramiche di Maurizio Gay, in bella mostra nell’esposizione “Dalla carta alla terracotta” ad Albissola Marina.

Carnevaloa 2018 Consegna Chiavi

Loano. Domenica 26 gennaio prenderà ufficialmente il via il 29esimo CarnevaLöa, la grande manifestazione carnevalesca organizzata dall’Associazione Vecchia Loano con il contributo dell’Assessorato a Turismo e Cultura del Comune.

In piazza Italia si terrà la consueta “consegna delle chiavi” della città da parte del sindaco Luigi Pignocca al Beciancin, maschera ufficiale del Carnevaloa, e alle altre maschere Capitan Fracassa, Puè Pepin e Principessa Doria del Castello. Alla cerimonia partecipano numerose maschere provenienti da Liguria, Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna.

I partecipanti si ritroveranno nel pomeriggio per il saluto del Sindaco, la presentazione delle maschere locali e il passaggio della fiaccola. Alle 15:30 ci sarà poi la sfilata in centro storico.

matrimonio nozze sposi

Savona. Domenica 26 gennaio nella suggestiva Fortezza del Priamar Sposami Wedding Solutions organizza la terza edizione del Wedding Day “Sposami nel Medioevo”.

Le coppie di futuri sposi potranno trovare tutto ciò che cercano per il loro grande giorno: wedding planner, atelier, abiti sartoriali da uomo, studio fotografico, fedi nuziali, pasticceria, estetica, agenzia viaggi, location, catering, liste nozze e bomboniere, fuochi pirotecnici, bomboniere in ceramica e molto altro.

La giornata inizierà al mattino con l’accoglienza dei futuri sposi e del pubblico e a seguire con l’aperitivo, il taglio della torta e i fuochi pirotecnici.

Pitros Duo gruppo musicale

Finale Ligure. Domenica 26 gennaio pomeriggio all’ex Tribunale di Finalborgo si terrà il terzo spettacolo dei “Pomeriggi Musicali 2020”, i dieci appuntamenti organizzati dalla Società dei Concerti di Finale Ligure con il sostegno dell’Assessorato comunale alla Cultura.

Il Duo Pitros, composto da Luigi Santo alla tromba e Daniela Gentile al pianoforte, si esibirà nel concerto “Il sogno romantico” con melodie romantiche e non solo da Gershwin a Brandt, da Mascagni a McDowell e altri ancora.

Il duo nasce dall’idea di raccontare paesaggi sonori che permettono di imbastire una ragnatela su cui interpretare il vastissimo repertorio scritto per questa formazione attraverso l’uso delle molteplici caratteristiche dei due strumenti.

Maurizio Marchetti e Maria Serrao attori

Noli. Duro, toccante, accorato e disperato ma assolutamente necessario: è quanto suggerisce il cuore pensando allo spettacolo “La memoria e l’oblio” che domenica 26 gennaio pomeriggio andrà in scena al Teatro Defferrari con gli attori Maurizio Marchetti e Maria Serrao e i musicisti del Mal d’Estro Trio Alessandro Delfino, Bruno Giordano e Claudio Massola.

Assisteremo ad un’incredibile lotta tra il bene e il male in un racconto che non è un film horror ma la cruda realtà dei fatti di ieri e purtroppo di oggi.

Lo spettacolo racconta la drammatica testimonianza di chi ha vissuto e non dimentica cosa sono stati i campi di concentramento e la Shoah ma anche gettare uno sguardo più che preoccupato sul fenomeno del negazionismo e sui rigurgiti dei sentimenti razzisti e nazisti che stanno attraversando l’Europa e l’Italia.

Ceramiche Natale Maurizio Gay Albissola Marina

Albissola Marina. Domenica 26 gennaio al Circolo degli Artisti si conclude la mostra personale “Dalla carta alla terracotta” del grafico, designer e architetto Maurizio Gay.

Già docente del Liceo Artistico di Savona, Gay fa parte della storia del circolo, di cui in giovane età fu tra i responsabili nella seconda metà del secolo scorso. Da allora mai si è allontanato dal sodalizio, favorendo anzi l’avvicinamento allo stesso di numerosi allievi del liceo in cui insegnava e organizzando mostre di opere degli stessi allievi. Ha sempre prestato la sua preziosa collaborazione per le esigenze grafiche dell’associazione.

Libero dagli impegni didattici ha ripreso negli ultimi tempi confidenza con una sua antica passione: la ceramica. Presso la Casa delle Arti di Danilo Trogu in Albisola ha creato appositamente per la nuova mostra le sue ultime opere, di cui si sottolinea la semplicità con la raffinatezza e l’eleganza.

Celle Ligure. Fino a domenica 26 gennaio con il nuovo progetto espositivo “Castelli in aria” di Corrado Bonomi Traumfabrik intende seguire, senza eccessivi vincoli storicistici e all’interno di un percorso inevitabilmente soggettivo, alcune traiettorie della ricerca espressiva contemporanea.

In tal modo favorisce l’incontro – confronto con identità creative che non solo rivelano un notevole senso di continuità con la tradizione delle avanguardie storiche ma esprimono sensibilità e punti di vista piuttosto vicini alle persone che coordinano l’associazione.

Il Bonomi “cantastorie” è l’espressione che meglio definisce la prossimità della ricerca espressiva dell’artista piemontese con lo spirito di Traumfabrik. Le opere principali selezionate, che appartengono ai due cicli “Castelli in aria” per “Le meraviglie del possibile” e “Il mare” della sezione Tautologie, bene tracciano l’essenza poetica dell’iniziativa e un perimetro semantico tra cielo e mare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.