IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Capo Noli, dissesto idrogeologico: Anas prepara l’intervento di messa in sicurezza foto video

Quasi ultimata la fase di studio, entro pochi giorni i primi lavori per proteggere il collegamento stradale

Noli. Anas sta ultimando la fase di studio sul dissesto idrogeologico presente a Capo Noli, con una frana sottostante il manto stradale dovuta ad un fenomeno di erosione del versante, provocato anche dalle mareggiate e dai recenti fenomeni atmosferici che hanno interessato il savonese.

aurelia capo noli

Dopo l’allarme lanciato a seguito delle immagini girate dal drone, con tanto di ordinanza del sindaco Lucio Fossati, Anas ha proseguito il monitoraggio e lo studio della situazione, in vista di un intervento di messa in sicurezza.

Personale tecnico aveva avviato la procedura di “stendimento sismico” per un rilevamento dei dati oggettivo, anche per capire forme e modalità di azione.

Il cronoprogramma messo a punto da Anas prevede carotaggi che si effettueranno nei prossimi giorni, in modo da verificare la stratificazione del terreno per la successiva palificazione, in grado di proteggere il collegamento stradale ed evitare altri guai per la viabilità savonese in un tratto strategico.

Una volta completati questi lavori si procederà con un intervento di messa in sicurezza strutturale. L’obiettivo è quello di completare l’opera prima delle vacanze pasquali in modo da non arrecare disagi alla mobilità della zona.

Il sindaco Lucio Fossati aveva chiesto con la sua ordinanza massima priorità. In questi giorni non sono mancati altri sopralluoghi tecnici, tuttavia, stando a quanto riferito, interdizioni o limitazioni di traffico sulla via Aurelia al momento non sono previste, salvo poi nella fase clou dei lavori di messa in sicurezza della viabilità (che saranno da valutare in relazione all’intervento complessivo).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.