IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Canna con adesivo, così un 60enne rubava le elemosine in chiesa a Loano: arrestato

Operazione dei carabinieri che, “mescolati” tra i fedeli, lo hanno colto in flagrante

Loano. Arresto quantomeno “particolare” quello avvenuto a Loano, ad opera dei carabinieri. A finire in manette, infatti, è stato un uomo di 60 anni, ribattezzato “il pescatore di elemosine”.

L’uomo, infatti, pregiudicato piemontese, si recava in chiesa e, utilizzando una canna con un adesivo attaccato all’estremità, riusciva ad estrarre dalle cassette monetine e contanti.

Ma i carabinieri, dopo alcune segnalazioni, si sono messi sulle sue tracce. In chiesa si sono “mescolati” tra i fedeli in preghiera e hanno colto l’uomo in flagrante, con ancora addosso le offerte appena rubate.

Rinchiuso momentaneamente in camera di sicurezza, sarà processato per direttissima in tribunale a Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.