Brumotti accoltellato: salvato dal giubbotto antiproiettile - IVG.it
A monza

Brumotti accoltellato: salvato dal giubbotto antiproiettile

Al parco per documentare lo spaccio per "Striscia"

Vittorio Brumotti

Monza. Il campione di freestyle Vittorio Brumotti è stato aggredito e accoltellato nel cuore di Monza proprio mentre stava girando un servizio per “Striscia la Notizia”. Lo riporta il sito MBNews. A farne le spese anche il cameraman che lo accompagnava.

Secondo il sito brianzolo, Brumotti si trovava da sabato nel capoluogo brianzolo per documentare la situazione di degrado e spaccio cronico presente in alcune zone (nonostante i costanti controlli delle forze dell’ordine). L’episodio, in particolare, è avvenuto intorno alle 14 di oggi, domenica 12 gennaio, all’interno dei giardinetti di via Azzone Visconti.

Dalle prime informazioni sembra che ad aggredire Brumotti siano stati alcuni spacciatori della zona. Fortunatamente il coltello ha strappato soltanto i vestiti: sotto di essi, infatti, Brumotti indossava un  giubbotto antiproiettile. Il suo collaboratore invece, è stato ferito alla gamba.

Immediato l’intervento del 118 e dei volontari della croce rossa. Sul posto sono sopraggiunti anche gli agenti della Questura di Monza, i quali hanno raccolto la testimonianza dell’inviato di Mediaset.

leggi anche
  • Diffuso da striscia
    Brumotti accoltellato, il video che mostra dove è stato colpito: “Scambiati per dei poliziotti, ci è andata bene”
    Vittorio Brumotti accoltellato
  • Polemica
    Vittorio Brumotti aggredito a Roma, Chef Rubio attacca: “Infame. Troppo poche te ne hanno date”
    Brumotti spaccio bastonate

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.