IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autostrade liguri, SIAP: “Ci si accorge oggi che sono insicure? Noi lo diciamo da anni”:

Per provarlo, il sindacato italiano appartenenti alla Polizia di Stato allega anche un comunicato stampa del 2018

Più informazioni su

Provincia. “Riteniamo a dir poco preoccupante e poco coerente che ci si accorga solo oggi dell’insicurezza delle autostrade liguri”. Non usa mezzi termini il sindacato italiano appartenenti alla Polizia di Stato (SIAP) nell’esprimere il proprio parere circa l’attualissimo dibattito sulla sicurezza delle autostrade liguri.

Spiegano dal SIAP: “In questi giorni le autorità competenti mettono finalmente in campo azioni decise e rigide in merito ai controlli ed hanno attivato indagini a tappeto per verificare la sicurezza e per l’individuazione di reati connessi all’insicurezza delle autostrade liguri. Il SIAP da anni lotta per tutelare i poliziotti della Stradale ma anche per la sicurezza degli utenti. La beffa sta nel fatto che qualche giorno prima del crollo del Ponte Morandi il SIAP aveva divulgato un comunicato stampa sull’argomento. Oggi si scopre l’acqua calda!”.

Generica

“È davvero preoccupante che di fronte a reiterare denunce del SIAP per mancanza di sicurezza, solo oggi esploda il problema – continuano dal sindacato – la mancanza delle corsie di emergenza, vie di fuga idonee nelle gallerie, mancanza di personale ausiliario del traffico a supporto della Polizia Stradale ect. È inaccettabile che ogni giorno si debba vivere alla giornata, auspicando che non si verifichi un incidente grave”.

“Adesso che finalmente ci si accorge che in Liguria le autostrade sono insicure ci auguriamo che vengano riconosciute le ragioni del SIAP” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.