IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amatori Pallacanestro Savona, compiuta con successo la dodicesima fatica risultati

Nei prossimi otto giorni la formazione di coach Dagliano è attesa da due ostici impegni

Vado Ligure. Per Ercole furono celebri le dodici fatiche, per le ragazze dell’Amatori Savona sono le vittorie consecutive ad essere dodici. Le biancorosse sono uscite col sorriso anche dal campo di Grosseto, battendo nettamente le locali della Gea Basketball.

Le liguri che iniziano forte con attenzione difensiva e fluidità in attacco, così da scavare un solco importante già nel primo quarto, chiuso sull’8-24.

La partita continua in crescendo per le ragazze del patron Mazzieri che, brave a non adagiarsi ai ritmi bassi delle avversarie, riescono a dilatare il vantaggio fino alla sirena finale con il tabellone che recita 50-68.

La partita è costata una doppia ammenda alla Gea Basketball: 75 euro perché “il medico si presentava in tiratdo sul campo di gioco” e 30 euro “per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri”.

Tutto sommato una prova positiva per l’APS, giocata su una base da cui bisogna continuare a lavorare. Prossimo incontro: sabato 18 gennaio alle ore 21,15 a Prato, partita valida per la prima giornata di ritorno, contro la terza in classifica.

Poi, mercoledì 22 gennaio, andrà in scena il recupero con la sfida tra le savonesi e l’altra squadra che veleggia a punteggio pieno: Il Palagiaccio Firenze.

Il tabellino della partita valevole per la 13ª giornata:
Gea Basketball – Amatori Pallacanestro Savona 50-68
(Parziali: 8-24; 17-36; 32-54)
Gea Basketball: Severini, Masini, Picchi, Amendolea 11, E. Furi 24, Simonelli, Camarri, Bellocchio 7, Sposato 6, Lambardi ne, Benedetti 2, Di Stano. All. Faragli, ass. D. Furi.
Amatori Pallacanestro Savona: Pregliasco, Zignego, Picasso 10, Guidetti 1, Franchello 6, Lanari, A. Dagliano 9, Paleari 13, Principi 4, Zappatore 14. All. R. Dagliano, ass. Faranna – Cacace.
Arbitri: Salvo (Pisa) e Agnorelli (Poggibonsi).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.