Ginnastica senza frontiere

Albenga, in corso la quinta edizione del Trofeo Elena Ghidetti

Il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis: " Crediamo molto nello sport e gli eventi sportivi possono essere volano anche per il nostro turismo e per l'intero comprensorio"

ginnastica ritmica,

Albenga. Questa mattina è iniziata la quinta edizione del Trofeo Elena Ghidetti – Ginnastica senza frontiere, organizzato dall’ASD Ginnastica Ligure Albenga in ricordo dell’amata istruttrice e tecnica federale Elena Ghidetti, fondatrice dell’associazione sportiva ingauna.

Grande è la soddisfazione da parte dell’organizzazione, che ringrazia le rappresentative regionali, composte da giovani ginnaste tra le più promettenti del panorama nazionale, che hanno accettato di partecipare a questa particolare gara dove le atlete si stanno esibendo in bellissimi esercizi e in prove di abilità con gli attrezzi.

Il sindaco di Albenga, Riccardo Tomatis, ha portato i suoi saluti affermando: “Sono qui in tre vesti, come amico di Elena, come delegato allo sport e come sindaco di Albenga. Sono felice della partecipazione a questo evento e ringrazio gli organizzatori dello stesso. Mi voglio rivolgere in primo luogo a queste giovanissime atlete e ai loro genitori che, nonostante il periodo economicamente complesso e gli impegni della vita quotidiana hanno deciso di promuovere lo sport tra i loro figli e seguirli in questo percorso. Credo che i ragazzi che fanno sport hanno una marcia in più e riescano ad affrontare le difficoltà della vita con quello spirito e quegli insegnamenti che lo sport insegna e trasmette. La giusta competitività, il rispetto delle regole e dell’avversario, la determinazione, la tenacia e la solidarietà per citarne alcuni. Come sindaco mi impegno sin d’ora a nome dell’intera amministrazione a sostenere iniziative come quella di oggi. Crediamo molto nello sport e gli eventi sportivi possono essere volano anche per il nostro turismo e per l’intero comprensorio”.

In questa occasione Pino Raiola, presidente del Comitato regionale FGI Liguria, ha consegnato la medaglia d’oro coniata in occasione del 150° anno dalla nascita della prima federazione italiana di ginnastica al sindaco Riccardo Tomatis.

Afferma Raiola: “Questa medaglia è stata coniata appositamente per riportare anche sul territorio la ginnastica e la sua lunga storia. Voglio ringraziare chi ha collaborato e collabora affinché la ginnastica sia seguita e promossa”.

Oggi alle ore 17, presso il Palamarco di Albenga, si terrà la premiazione delle atlete protagoniste del torneo.

leggi anche
ginnastica senza frontiere
Quinta edizione
Ginnastica senza frontiere, sabato ad Albenga il Trofeo Elena Ghidetti

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.