IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, Cristian Cattardico: “Dispiace per l’infortunio all’arbitro, ripartiremo dal 62° per portare a casa il successo” risultati

Le vespe torneranno a giocare, come da regolamento federale, sul terreno dell'Athletic Club, i restanti 28 minuti della gara

Più informazioni su

Genova. L’Alassio, in vantaggio (2-1) sul terreno dell’Athletic Club, si è visto sospendere (al 62°) la gara per infortunio all’arbitro, il sig. Marco Mirabella di Acireale.

Le vespe dovranno tornare a giocare con il team di mister Alberto Mariani, giocando, come da regolamento federale, i restanti 28 minuti della gara.

“Oggi, fino al momento della sospensione della gara, abbiamo giocato molto bene – esordisce Cattardicosono rammaricato perché dobbiamo essere più cattivi e determinati sotto porta…  in più di una occasione non siamo riusciti a segnare la rete del 3-1, ragione per la quale la partita, nei restanti minuti, sarà ancora aperta”.

“Sotto di una rete, abbiamo reagito alla grande ribaltando il risultato, ci sarà da giocare una strana  partita di trenta minuti, con la difficoltà logistica di affrontare un lungo viaggio, ma vogliamo portare a termine quello che abbiamo meritato sul campo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.