IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via in Sala Rossa a Savona la sedicesima edizione del “Concorso Eloquenza”

Nel giorno natale di Melvin Jones, fondatore di Lions Club International

Savona. “Oggi, 13 gennaio, nella ricorrenza del giorno natale di Melvin Jones – Fondatore del Lions Club International – voglio come da tradizione lanciare ufficialmente l’informativa circa la realizzazione a Savona della XVII (Sedicesima a livello distrettuale) edizione del Concorso di Eloquenza del Lions Club Spotorno, Noli, Bergeggi e Vezzi Portio, per la quale è stato richiesto come per le precedenti edizioni il patrocinio del Comune di Savona e l’utilizzo della prestigiosa Sala Rossa“. A parlare è Antonio Rovere, presidente del Lions Club che copre tutti i comuni del Golfo dell’Isola.

Jones nacque infatti oggi nel 1879, in Arizona (USA). Da giovane si stabilì a Chicago, dove lavorò presso una compagnia di assicurazioni e nel 1913 ne costituì una propria. Nel 1917  intuì l’enorme potenzialità che i soci dei vari altri circoli avrebbero potuto esprimere introducendo nell’associazionismo (al posto dei vantaggi personali) il concetto di “altruismo nei confronti del prossimo più debole e bisognoso”. Di conseguenza, dietro suo invito, i delegati di questi club si riunirono a Chicago per porre le fondamenta di un’organizzazione di questo tipo ed il 7 giugno del 1917 venne fondato il Lions Club International. Melvin Jones, l’uomo che visse con l’idea che “non si può andar lontano finché non si fa qualcosa per qualcun altro” e che divenne la guida spirituale di tutte le persone interessate al bene pubblico, morì il 1° Giugno 1961 all’età di 82 anni.

Spiega Rovere: “Oggi 13 gennaio ,essendo da poco entrati nel secondo  Centenario della fondazione del Lions da parte di Melvin Jones, ci sembra giusto ricordarlo lanciando ufficialmente dopo la comunicazione alle scuole avvenuta prima delle vacanze natalizie, il tema di questo concorso”.

Continua il presidente del Lions Club del Golfo dell’Isola: “Il Lions Club International è oggi la più grande organizzazione mondiale di service, presente in 210 Paesi del mondo (più dell’ONU), con oltre 45.000 club e 1,4 milioni di soci. Un’indagine promossa nel 2007 dalle principali agenzie di rating sulle attività svolte dagli organismi non governativi ha visto l’assegnazione del primo posto assoluto al Lions Club International per qualità, tempestività, capacità realizzative e affidabilità degli interventi umanitari (Finalcial Times, luglio 2007).
Il Lions Club Spotorno, costituitosi nel 1988, da 17 anni promuove questo concorso riservato ai giovani degli istituti Superiori della nostra Provincia , assegnando una frase sulla quale costruire, senza leggere , in un tempo max di 10 minuti un ragionamento che sia convincente e affascini la platea. Il vincitore riceve un assegno di studio insieme anche al secondo e al terzo classificati”.

Quest’anno (presidente il socio Rosario Merenda) la frase assegnata a livello distrettuale su indicazione del Governatore Erminio Ribet (a livello distrettuale sicura è già data la partecipazione del Lions Cuneo che da 16 anni persegue lo stesso obiettivo) è :“La prima cosa che gli studenti devono imparare è l’umiltà, senza la quale non potranno fare uso delle cognizioni acquisite. Possono ottenere riconoscimenti accademici e assicurarsi alte cariche, ma se vorranno mettere il proprio sapere al servizio dell’uomo, l’umiltà è assolutamente necessaria”, tratta dal libro “Vivere per servire” di Gandhi.

Gli studenti che supereranno le fasi eliminatorie – data ancora da stabilire – disputeranno la finale per la conquista del Cicerone d’argento e del premio riservato ai vincitori presumibilmente il 15 febbraio in Sala Rossa a Savona.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.