IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado Ligure, i festeggiamenti per l’apertura del GateWay continuano sulla Corsica Ferries foto

Un convegno, un brindisi e un concerto a bordo nave per raccontare lo sviluppo del porto di Savona-Vado

Vado Ligure. Questa sera a bordo del traghetto Corsica Ferries Mega Express Two si è tenuto un incontro dal titolo “Dall’emergenza alla pianificazione – Criticità e aspettative di miglioramento secondo gli operatori portuali” cui hanno partecipato autorità del sistema portuale e del territorio tra il cui il sindaco di Vado Ligure Monica Giuliano, di Quiliano Nicola Isetta e di Savona Ilaria Caprioglio, il presidente della Camera di Commercio di Savona Luciano Pasquale.

L’incontro, che ha visto l’intervento del segretario generale della ADSP MaLO dottor Marco Sanguineri e delle personalità portuali del territorio, è stata un’occasione per confrontarsi su infrastrutture e progetti di sviluppo portuale, anche in ragione dei citati eventi alluvionali che impongono pianificazioni a lungo termine.

Durante l’evento è stata illustrata tecnicamente la nuova piattaforma Maersk inaugurata ieri, gli interventi realizzati per renderla efficiente, “frutto di una gestazione, non impattante ma migliorativa dell’esistente” e le sue potenzialità.

Grande entusiasmo anche per l’inaugurazione della Costa Smeralda, che ha previsto una serie di interventi per permettere al porto di ospitare grandi navi dalle caratteristiche moderne.

Il sindaco di Vado Ligure ha rinnovato il proprio entusiasmo per la messa in funzione del GateWay, prodotto nato e sviluppato dalla collaborazione di più personalità: “Siamo arrivati all’obiettivo, che ha visto un percorso lungo 12 anni, con accordi concisi con le parti”. Con un occhio al futuro, Giuliano ha inoltre sottolineato gli sviluppi non solo portuali ma infrastrutturali che presto miglioreranno la città e il sistema di trasporto della piattaforma Maersk.

Nel corso dell’incontro ha partecipato anche Ilaria Caprioglio, il sindaco di Savona che ha messo in luce i lati positivi per quanto riguarda lo sviluppo portuale, ma un pensiero è stato riservato anche alla fragilità del territorio.

La serata, dedicata anche al porgere gli auguri tra autorità ed enti, è proseguita con un brindisi e un concerto organizzato dall’orchestra sinfonica di Savona, secondo appuntamento della rassegna “Musica in Porto” di “Voxonus & Percussioni” a bordo del traghetto, con l’introduzione del sindaco Giuliano, che ha raccontato come la piattaforma del GateWay sia un’opportunità anche lavorativa per molti ragazzi che faticano a trovare un’occupazione stabile: “150 giovani che ho conosciuto nel 2014 ed erano disoccupati, da ieri hanno un contratto a tempo indeterminato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.