IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stop Mes, sabato e domenica la raccolta firme della Lega in cinquanta piazze della Liguria

Oltre che ai gazebo, è possibile firmare da questa sera anche online

Più informazioni su

Liguria. Sabato 7 e domenica 8 dicembre, in cinquanta piazze della Liguria, da Ventimiglia a Sarzana, scatta la raccolta firme “Stop Mes!”, organizzata dalla Lega in tutte le piazze del paese. Ai gazebo sarà possibile firmare per chiedere lo stop del Meccanismo Europeo di Stabilità.

“Saremo in piazza – dice il deputato e segretario della Lega Liguria Edoardo Rixi – per spiegare ai liguri cos’è il Mes e per chiedere di darci il mandato per andare in parlamento a fermare un trattato che va contro l’interesse nazionale. Un trattato ‘ammazza Stati’ da bloccare perché svende il futuro dei nostri figli e regala alle banche 120 miliardi degli italiani”.

Nel savonese si potrà firmare sabato 7 ad Andora (dalle 18 alle 22 in via Aurelia 45), ad Alassio (dalle 9 alle 13 presso il mercato alle ex scuole medie), ad Albenga (dalle 10 alle 18 in piazza 4 Novembre), a Loano (dalle 9 alle 13 in piazza rocca), a Borghetto (dalle 10 alle 16 in piazza Libertà), a Pietra Ligure dalle 8.30 alle 13 in piazza San Nicolò), a Cengio (dalle 9 alle 19 al Bar Maya), a Millesimo (dalle 10 alle 13 in piazza Italia presso il mercato), a Savona (dale 10 alle 19 in corso Italia).

Domenica 8 si potrà firmare ad Alassio (dalle 10 alle 17 in piazza Airaldi Durante), ad Albenga (dalle 10 alle 18 in piazza del Popolo), a Loano (dalle 9 alle 13 in piazza Rocca), a Borghetto (dalle 10 alle 16 in piazza Libertà).

Oltre che ai gazebo, è possibile firmare da questa sera anche online all’indirizzo www.legaonline/stopmes.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.