IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stop allo sconto in fattura, Confartigianato Savona: “Misura importante per 3,000 artigiani della provincia”

"Ecobonus: segnale importante, ma aspettiamo il primo gennaio"

Più informazioni su

Savona. La Commissione al Bilancio del Senato ha approvato l’abrogazione dell’articolo 10 del Decreto Crescita, il discusso articolo che aveva introdotto la scorsa estate il sistema dello sconto in fattura. La volontà espressa nell’emendamento è quella di abolire in toto il sistema dello sconto in fattura. Non siamo però alla conclusione dell’iter di approvazione: la parola spetta alla Camera che, se approverà esattamente quanto già avvallato in commissione del Senato, dovrà approvare quanto già avvallato in commissione del Senato.

“Nei mesi scorsi, infatti, Confartigianato aveva promosso due azioni importanti: con l’Autorità Antitrust lo scorso autunno, e pochi giorni fa la Commissione Industria del Senato che ha approvato, come sappiamo, una risoluzione di protezione per le piccole e medie imprese” afferma Confartigianato Savona.

“Gli artigiani coinvolti a livello provinciale sono oltre 3.000. Se a questo dato aggiungiamo la proiezione elaborata dal nostro centro studi nazionale che ipotizza riduzioni dal 37% al 58% del fatturato nei 5 anni successivi all’introduzione della misura, la notizia della posizione della Commissione Bilancio del Senato apre una prospettiva certamente positiva” commenta il presidente di Confartigianato Anaepa Savona Renzo Siri.

“Confidiamo nella conferma della scelta del Senato anche alla Camera; in quel caso, l’abrogazione delle contestate norme sullo sconto immediato in fattura diventerà effettiva con la pubblicazione della legge di Bilancio in Gazzetta Ufficiale, quindi dal 1° gennaio 2020”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.