IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, al via il corso di formazione ISREC 2019/2020

È l'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea della provincia di Savona

Più informazioni su

Savona. L’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea della provincia di Savona (ISREC), con il patrocinio dell’USR per la Liguria, ha organizzato il Corso di formazione sul tema Dopo il secolo breve. Verso una storia del mondo attuale.

Il Corso, diretto dalla prof.ssa Giosiana Carrara, è articolato in 6 lezioni e si propone di fornire strumenti di lettura e occasioni di riflessione sull’ultimo decennio del Novecento e sui primi venti anni del nuovo Millennio, allo scopo di tratteggiare un ampio quadro della storia del mondo attuale. 

Si indagano le crisi, le resistenze ma anche le mobilità che configurano il presente e che profilano il futuro dalla fine del secolo breve ad oggi nell’ambito dei processi di costruzione di una memoria storica europea. L’analisi si articola in macrotemi, quali le sfide alla democrazia nel mondo globalizzato, il problema dei cambiamenti climatici, i mutamenti antropologici nei rapporti di genere e i movimenti di merci e capitali nel nuovo scenario del potere modiale, e si conclude suggerendo prospettive per insegnare e apprendere la storia del nuovo mondo globale. 

Il ciclo di lezioni ha inizio Lunedì 16 dicembre 2019 con l’intervento di Catryn VIMERCATI, amministratore della versione italiana di Wikipedia. L’incontro nasce dall’esigenza di porre in relazione la scuola – e l’insegnamento della storia oggi – con Wikipedia, il primo sito di divulgazione e informazione generalista al mondo al cui interno, tra l’altro, la comunità linguistica italiana ottava per quantità di contenuti. Wikipedia è così pervasiva da configurarsi come la principale fonte di “cultura veloce” del nostro tempo. Dewikipedizzare il web appare arduo. Piuttosto, vale la pena di raccoglierne la sfida anche nel contesto scolastico, sia per evidenziare i suoi rischi e limiti sia per considerarne le potenzialità nella prospettiva di un’educazione critica all’uso delle fonti digitali. 

La seconda lezione si svolgerà Lunedì 13 gennaio 2020 e sarà tenuta da Marco REVELLI (docente di Scienza della politica all’Università del Piemonte Orientale) che affronterà il tema dello “lo stato di salute” della democrazia nel mondo globalizzato. 

Venerdì 24 gennaio Stefano CASARINI, che insegna al Politecnico di Milano, guarderà ai cambiamenti climatici e alle loro conseguenze sul piano economico ed antropologico.

Mercoledì 5 febbraio sarà la volta di Luisa STAGI (docente di Sociologia generale all’Università di Genova) che interverrà sulla costruzione della maschilità tra narrazioni di crisi e opportunità di cambiamento nell’epoca dei mutamenti nei rapporti di genere e del declino delle tradizionali forme di identità sessuale.

Giovedì 20 febbraio Giovanni GOZZINI, docente di Storia contemporanea all’Università di Firenze, si soffermerà sui nodi problematici aperti della crisi economica del 2008 interrogandosi sui nuovi ed inquietanti percorsi dell’attuale capitalismo finanziario. 

Infine, Giovedì 27 febbraio Marcello FLORES (Storia comparata all’Univeristà di Siena) rifletterà sui caratteri del “nuovo mondo globale” e sulle criticità profilate   nell’insegnamento della storia da alcuni dei contenuti presenti nella Risoluzione del Parlamento europeo del 19.09.2019 sull’importanza della memoria europea per il futuro dell’Europa  

Tutte le lezioni frontali si svolgono a Savona, presso l’Aula Magna del Liceo “Chiabrera-Martini”, in via Aonzo 2, dalle ore 16.00, ad eccezione della lezione di Giovedì 20 febbraio che avrà inizio alle 15.00.

L’iscrizione va effettuata entro le ore 15.30 di Lunedì 16 dicembre 2019 presso la sede del Corso. Il costo è di 20 euro (il Corso è gratuito per gli studenti). 

Per ulteriori  informazioni potete rivolgerVi alla prof.ssa Giosiana Carrara, Direttore del Corso, c/o Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea della provincia di Savona (ISREC).
Orario: Lunedì, Martedì, Mercoledì e Giovedì (h. 9.00 – 12.00) – Tel. 019 813553
Sede: via Maciocio 21/r, 17100 Savona.
E-mail: isrec@isrecsavona.it
Sito web: www.isrecsavona.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.