IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità, Tosi (M5S): “Regione allo sbando nonostante si spendano miliardi”

"Io invito tutti quanti a farsi un giro in uno qualunque degli ospedali liguri. Ma senza avvisare, senza dirlo in anticipo"

Provincia. “La Sanità ligure è allo stremo: i disservizi si susseguono in maniera quasi imbarazzante. E la colpa non è dei professionisti: abbiamo ottimi medici, infermieri e operatori e i fatti recenti come quello del Gaslini dove è stato ricostruito il cuore di una bambina, ne sono un chiaro esempio. La colpa è del sistema sanitario messo in piedi da questa Giunta, che anziché investire risorse sul personale e implementare l’organico, preferisce sprecare soldi pubblici nominando super direttori e dirigenti, che di super hanno poco. E mi posso permettere di dire questo perché ho toccato con mano, sulla pelle della mia famiglia, lo scempio causato da questa gestione scellerata”.

Così, il consigliere Fabio Tosi nell’odierna seduta consiliare. Che poi racconta: “Martedì scorso, abbiamo dovuto ricoverare mio padre in seguito a un incidente stradale. Ci siamo recati al Pronto Soccorso di Lavagna e dopo diverse ore abbiamo costatato che la barella che era stata assegnata a mio padre versava in pessime condizioni igieniche. Io non mi sono qualificato come consigliere regionale, bensì come cittadino Fabio Tosi, figlio del ricoverato”.

“Ma chi gestisce i Pronto Soccorso? ma quanto spendiamo per la loro pulizia? Quanto ho potuto vedere io, è stato un caso o altri liguri hanno avuto la stessa esperienza? Mi auguro che l’assessore alla Sanità si faccia delle domande, indaghi e predisponga controlli a tappeto in tutti gli ospedali liguri”.

“Sempre martedì sera, ho assistito a una scena pazzesca: una persona anziana su una carrozzella è stata dimessa dal Pronto Soccorso e per raggiungere la propria auto avrebbe dovuto superare un gradino. Era buio e se non fosse stato per la figlia, che ha avuto ottimi riflessi, questa persona sarebbe caduta, magari picchiando sull’asfalto di faccia, e sarebbe rientrata in Pronto Soccorso. Ricordo alla Giunta, che sono queste le cose che la gente tocca con mano quando deve andare in ospedale: servizi, pulizia, efficienza”.

“Io invito tutti quanti a farsi un giro in uno qualunque degli ospedali liguri. Ma senza avvisare, senza dirlo in anticipo e senza inseguire passerelle, come è solita fare questa Giunta. Fate come me: i sopralluoghi io li faccio a sorpresa. E vi posso garantire che quando passo io, non ci sono le fioriere, così come non ci sono nei giorni normali… fioriere che invece appaiono come d’incanto quando Toti, Viale & C. annunciano un loro passaggio in questo o quell’ospedale della Liguria”.

“In una Regione che a bilancio dichiara una spesa di 7 miliardi e che destina quasi l’80% di quella spesa alla Sanità, è una vergogna che gli ospedali non funzionino a dovere”, conclude Tosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.