Prima Categoria: il Pontelungo non si ferma più, il Millesimo batte l'Aurora - IVG.it
Girone a

Prima Categoria: il Pontelungo non si ferma più, il Millesimo batte l’Aurorarisultati

Ottimo periodo per Baia Alassio, Altarese e Speranza. Riparte il Soccer Borghetto

Speranza Vs Millesimo

Alassio. Giornata senza pareggi quella del girone A di Prima Categoria andata in scena domenica 15 dicembre: quattro le vittorie interne, tre i successi fuori casa.

Non si arresta il Pontelungo, che ha conseguito i 3 punti per la settima partita consecutiva. I granata hanno fatto bottino pieno a Pian di Poma, battendo 3 a 0 la Carlin’s Boys. Gli uomini di mister Fabio Zanardini sono andati a bersaglio con Guardone nel primo tempo, Ardissone e Caneva nel secondo.

In seconda posizione resta l’Aurora Calcio che, quattro giorni dopo aver agganciato la vetta, ha dovuto abbandonarla. I cairesi, infatti, hanno subito la seconda sconfitta. Prima di domenica solamente il Pontelungo era riuscito a piegare la formazione guidata da Angelo Melara. I gialloneri sono stati battuti 2-0 dal Millesimo. I giallorossi, che nelle partite casalinghe sono imbattuti, avendo ottenuto prima due pareggi e poi tre vittorie, hanno colpito due volte nel primo tempo, con Ciravegna e Morielli.

Decisamente forte tra le mura amiche anche la Baia Alassio, che al Ferrando ha ottenuto 12 punti su un massimo di 15. I gialloneri hanno avuto la meglio sul Don Bosco Vallecrosia Intemelia per 3 a 1 con reti di Di Mari, Colli su rigore e Cavassa; per gli ospiti gol di Marcucci per il temporaneo 2-1.

Gli alassini condividono la terza piazza con lo Speranza (nella foto), altra squadra che sta facendo valere al meglio il fattore campo, con quattro successi casalinghi consecutivi cui si aggiungono due pareggi esterni per una serie di sei risultati utili consecutivi. Per l’undici condotto da Pierpaolo Calcagno, però, non è stato facile avere ragione del Borghetto, ultimo in classifica. Sul campo del Santuario i rossoverdi sono andati sotto per un gol di Leocadia, poi hanno pareggiato ad inizio ripresa con Diagne. I granata hanno fallito un penalty con Gasco, il cui tiro è stato neutralizzato da Siri, al secondo penalty parato in questa stagione. Un paio di minuti dopo Seck ha portato in vantaggio i savonesi ma il Borghetto non si è dato per vinto e ha risposto con Parodo. Nel finale un colpo di testa di Uruci ha fissato il risultato sul 3-2.

Dopo tre partite senza vittorie, il Soccer Borghetto ha ripreso la sua marcia. La squadra del presidente Andrea Ferrara, nonostante le difficoltà legate alla mancanza di un campo a undici sul quale allenarsi, punta in alto e lo ha confermato liquidando la Letimbro per 4 a 0. Episodio discusso in avvio di gara: Orcino su calcio di rigore colpisce il palo e poi sulla ribattuta insacca; l’arbitro annulla tra le proteste dei gialloblù, i quali sostengono che Serventi abbia toccato la palla. Poi, nel secondo tempo, si scatena Carparelli che segna una tripletta (con un rigore); anche Auteri mette il suo sigillo sul poker biancorosso.

Prosegue l’ottimo periodo dell’Altarese, che ha conquistato 13 punti nelle ultime sei giornate. La formazione allenata da Ermanno Frumento ha espugnato per 2 a 1 il campo dell’Andora, cui non ha giovato il cambio di guida tecnica. I biancoblù hanno sbloccato il risultato con un rigore trasformato da Garassino. Nel secondo tempo hanno patito due espulsioni e così, nel finale di gara, in doppia superiorità numerica, i valbormidesi hanno ribaltato il risultato con le reti di Moresco e Pellicciotta.

In classifica i giallorossi raggiungono in settima posizione l’Olimpia Carcarese, che negli ultimi quattro incontri ha raccolto un solo punto. I biancorossi sono stati superati a domicilio per 1 a 0 da un Quiliano&Valleggia determinato a risalire la graduatoria dopo il difficoltoso avvio di stagione. Il gol partita è stato realizzato da Paggi nel secondo tempo.

leggi anche
  • 10ª giornata
    Prima Categoria, il Quiliano & Valleggia ritrova il sorriso in trasferta, al Corrent vince 1 a 0
    7
  • Successo esterno
    Quiliano&Valleggia, Chicco Ferraro: “Vittoria meritata, siamo stati bravi durante tutto l’arco della gara”
    Quliano&Valleggia Vs Soccer Borghetto

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.