Girone a

Prima Categoria: i due scontri di alta classifica terminano in paritàrisultati

Zero a zero tra Pontelungo e Baia Alassio; 1 a 1 tra Aurora e Speranza: si riavvicinano Altarese, Carcarese e Soccer Borghetto

Altarese Vs Aurora Calcio
Foto d'archivio

Borghetto Santo Spirito. Dopo sette vittorie consecutive, il Pontelungo ha rallentato. Gli albenganesi, sul campo del Riva, sono stati fermati sullo 0 a 0 dalla Baia Alassio, quarta forza del campionato. Le due squadre hanno confermato di avere nella difesa il reparto migliore e non sono riuscite a superarsi; per i granata è il primo pareggio stagionale, per la formazione di mister Pietro Iurilli il terzo.

In seconda posizione si conferma lo Speranza, ad un solo punto dalla vetta ma con una partita giocata in più rispetto alla capolista. I savonesi hanno pareggiato 1 a 1 lo scontro d’alta quota sul terreno dell’Aurora Calcio, terza forza del girone. I cairesi sono passati in vantaggio per primi con Bonifacino; la squadra allenata da Pierpaolo Calcagno ha risposto grazie ad un autogol di Di Noto.

Ad approfittare del doppio incrocio tra le prime della classe sono state Altarese, Olimpia Carcarese e Soccer Borghetto, che si sono riavvicinate alle posizioni che contano.

I giallorossi condotti da Ermanno Frumento hanno battuto per 4-1 il Millesimo centrando così la terza vittoria consecutiva, la quinta nelle ultime sette partite. Tutto nel secondo tempo: Altarese a segno con Moresco su rigore, Pansera (nella foto), ancora Moresco e Ferrotti; per gli ospiti gol di Bove per il temporaneo 3 a 1.

L’Olimpia Carcarese torna a sorridere grazie al netto successo sul terreno del Don Bosco Vallecrosia Intemelia: 0 a 3, risultato maturato nel primo tempo con un gol di Zizzini e una doppietta di Canaparo.

Il Soccer Borghetto, carico di rabbia agonistica per dover ripetere la partita con la Letimbro, ha rifilato ai concittadini del Borghetto lo stesso punteggio, 4 a 0, e con uguali marcatori. I biancorossi di mister Alessandro Giunta hanno sbloccato il risultato sul finire del primo tempo con Carparelli. Lo stesso ex giocatore di Serie A si è ripetuto ad inizio ripresa; poi una doppietta di Auteri ha rimpinguato il bottino.

In una giornata caratterizzata da ben quattro pareggi, è terminata col segno “X” anche tra Quiliano & Valleggia e Andora. Per i biancorossoviola si tratta del primo pari; per i biancoblù è il quarto. La squadra allenata da Chicco Ferraro si è portata due volte in vantaggio con due reti di Vezzolla; gli ospiti hanno replicato prima con Battuello e poi con Serrami per il 2-2 finale.

Quarto pareggio anche per la Letimbro; secondo a reti inviolate. Ciampà e Cedeno, portiere della Carlin’s Boys, non hanno subito gol e così, al Santuario, tra le squadre allenate da Maurizio Oliva e Alessandro Nardini è finita 0 a 0.

leggi anche
carcarsee
Post partita
Carcarese, Vercelli e Chiarlone: “I ragazzi hanno risposto benissimo, i nostri tifosi sono splendidi”
don bosco - carcarese
11ª giornata
Prima Categoria: Olimpia Carcarese “ritrovata”, Don Bosco ko

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.