IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, Francesca Casarino si aggiudica il premio “Pietrese dell’anno”

La giovane è proprietaria di un'agenzia che cura la comunicazione di Netflix e di star come Fedez, Ultimo, Rovazzi, Subsonica o Emis Killa

Pietra Ligure. Come di consuetudine ogni anno, il 22 dicembre il Comune di Pietra Ligure in occasione della cerimonia del “Confuoco”, assegnerà il premio “Pietrese dell’anno“. Il premio viene assegnato ai pietresi che durante l’anno si mettono in mostra con particolari meriti professionali, culturali e artistici.

E l’edizione 2019 l’ha vinta Francesca Casarino, con le seguenti motivazioni fornite dal Comune: ““Per i traguardi che, grazie alla sua preparazione, intraprendenza e spirito imprenditoriale, è riuscita a raggiungere nel complesso mondo delle pubbliche relazioni, coniugando le più classiche strategie di comunicazione con le novità dell’era digitale e dei social network in particolare. Ancora giovanissima ha fondato la propria agenzia, diventata in breve tempo il punto di riferimento per il mondo della musica e della TV per le attività di PR e comunicazione. Vanta tra i propri clienti i più grandi nomi dello spettacolo e i brand più famosi e cura importantissimi eventi musicali e culturali di rilevanza nazionale, senza mai dimenticare Pietra Ligure”.

Casarino, definita “giovane e talentuosa” dal comune pietrese, è proprietaria dell’agenzia di comunicazione “WordsforYou” fondata a Milano nel 2013, e vanta clienti del calibro di Fedez, J-Ax, Måneskin, Ultimo, Rovazzi, Subsonica, Tommaso Paradiso, Michele Bravi, Emis Killa, Tedue, Bruno Barbieri, Sofia Viscardi, ma anche di Netflix e Vivo Concerti ed eventi come Notre-Dame-de-Paris e il Circ du soleil.

“Il Pietrese dell’anno” è una onorificenza densa di significato e rappresenta il riconoscimento che la comunità pietrese attribuisce a chi, con la propria opera, apporta lustro e prestigio alla nostra città – commenta il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi a nome di tutta l’amministrazione – Quest’anno premia una giovane donna di talento, capace di essere eccellenza nel suo campo, ma omaggia anche il suo coraggio nell’intraprendere una storia nuova, pienamente dentro la ‘misura’ della contemporaneità, esempio e stimolo per tutti i giovani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.