IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, arrivata la bandiera ufficiale di “Italian Riviera comunità europea dello sport 2020” foto

Il vessillo era stato consegnato a Bruxelles mercoledì scorso ad ognuno dei 18 Comuni del ponente ligure facenti parte di “Italian Riviera”

Più informazioni su

Pietra Ligure. Con la consegna della bandiera ufficiale di “Comunità europea dello sport 2020” ad ognuno dei 18 Comuni del Ponente ligure facenti parte di “Italian Riviera”, avvenuta mercoledì nella sede del Parlamento Europeo di Bruxelles, è realtà il progetto di promozione turistico-sportiva che coinvolge e accomuna, sotto un unico e ben riconoscibile “marchio”, un vasto comprensorio territoriale che va da Andora a Varazze. 

Una sfida innovativa per il nostro territorio che vede i Comuni mettersi insieme e investire risorse in un progetto che coniuga le attrattive della costa con quelle dell’entroterra, il turismo prettamente balneare con la pratica sportiva e il mondo dell’outdoor, caratterizzandosi verso l’esterno con una proposta unica e coordinata di promozione e sviluppo del territorio nel suo insieme. 

Il progetto “Italian Riviera Comunità Europea dello sport 2020”, nato dalla collaborazione tra l’Unione Provinciale Albergatori di Savona, l’ Ads UpAces e i Comuni del savonese aderenti e frutto di un lungo, condiviso e sinergico lavoro di costruzione di una proposta turistico sportiva comprensoriale, entrerà in piena operatività con l’inizio dell’anno nuovo e vedrà il realizzarsi di tanti eventi con personaggi del mondo dello sport e la promozione di un calendario di gare sportive condiviso che permetterà lo sviluppo di una “accoglienza” a 360° capace, tra le altre cose, di valorizzare anche le molteplici eccellenze storico-artistiche ed enogastronomiche che offre il ponente ligure. 

“Pietra Ligure ha aderito subito al progetto “Italian Riviera” e oggi è con orgoglio tra i paesi della “Comunità Europea dello Sport 2020” – commentano il Sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi e il Vicesindaco e Assessore al turismo e allo sport Daniele Rembado – Si è raggiunto un importante risultato che premia il lavoro sinergico e condiviso di un intero territorio. Sport e turismo sono un binomio vincente e il brand ’Italian Riviera” nel 2020 svolgerà un ruolo di attore principale nel sistema turistico sportivo europeo. L’essere riconosciuti come “Comunità Europea dello sport” non solo premia la proposta sportiva tradizionale ma individua il nostro comprensorio come un ‘unicum’ a livello europeo per quanto riguarda le attività outdoor, settore in continua crescita in cui Pietra sta giocando un ruolo da protagonista – continuano De Vincenzi e Rembado – La nostra Amministrazione continuerà ad investire sui giovani e sulle infrastrutture sportive ma anche nella valorizzazione delle molte attrazioni ed eccellenze che offre il nostro territorio, dalle spiagge alla riscoperta di paesaggi e ambienti naturali unici, dai percorsi storico-artistici all’enogastronomia, dalla cultura alle nostre tradizioni. Quella che ci aspetta nel 2020 è una grande occasione per il rilancio della nostra economia che ci vedrà impegnati da protagonisti e servirà da stimolo per avviare nuovi e importanti progetti che andranno ben oltre l’anno prossimo – concludono il Sindaco e il Vicesindaco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.