IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, al via la “Missione Spiagge Pulite” per “liberare” il litorale dalla plastica

Il 15 e il 16 dicembre al via la manifestazione dedicata alla raccolta della plastica sul litorale pietrese

Pietra Ligure. Il Comune di Pietra Ligure si attiva per l’ambiente, e lo fa partendo dalla pulizia delle spiagge con la “Missione Spiagge Pulite”, che avrà luogo domenica 15 e lunedì 16 dicembre con l’obiettivo di raccogliere la plastica sul litorale pietrese e di sensibilizzazione in merito alla raccolta differenziata e ai temi della salvaguardia dell’ambiente e del mare.

“La manifestazione – spiegano dall’amministrazione – è organizzata dal Comune di Pietra Ligure in collaborazione con l’Associazione M.A.S.C.I., l’Istituto scolastico comprensivo di Pietra Ligure, Slow Food, il Gruppo Scout Agesci Valmaremola 2, il “Forum Beni comuni, Legalità e Diritti”, ATA Spa e il coinvolgimento delle associazioni locali. “La manifestazione, meglio dettagliata nel programma allegato, sarà modulata su due mattinate, una aperta alla cittadinanza e alle associazioni, che si svolgerà domenica 15 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, sulla spiaggia di “Levante”, e una interamente dedicata agli alunni delle scuole pietresi che vedrà, oltre alla raccolta della plastica sulla spiaggia del “Centro” prevista lunedì 16 dicembre sempre dalle ore 10.00 alle ore 12.00, la consegna, presso le scuole dalle ore 8.30 alle ore 9.30, a tutti gli studenti delle borracce gentilmente offerte dall’Associazione MASCI di Pietra Ligure. Un piccolo momento conviviale concluderà entrambe le mattinate”.

Il progetto, sottolineano dal comune, “è squisitamente “corale” e portato avanti di concerto dall’assessore all’ambiente Maria Vaianella, l’assessore alle politiche sociali e condizione giovanile Marisa Pastorino, il consigliere delegato alla pubblica istruzione Paola Carrara e l’assessore al demanio e spiagge Francesco Amandola, si inserisce in una più ampia campagna rivolta alla salvaguardia dell’ambiente, alla tutela del territorio e alla sensibilizzazione nei confronti di un approcciore sponsabile per ciò che concerne lo smaltimento delle plastiche e dei rifiuti e verso uno sviluppo sostenibile che il Comune di Pietra Ligure intende sviluppare nei mesi futuri attraverso eventi e iniziative di vario genere”.

Commentando l’evento, gli assessori coinvolti si ritengono soddisfatti: “Siamo contenti e anche un po’ orgogliosi di aver proposto, come Amministrazione, questa iniziativa alla cittadinanza e alle scuole. Siamo partiti dall’idea di dare un segnale chiaro e preciso su cui aggregare e coinvolgere tutti, i cittadini, le associazioni locali, le scuole, le realtà produttive e di volontariato e siamo giunti ad un progetto più ampio, ancora in divenire, che ci vedrà impegnati nei prossimi mesi per portare avanti una campagna di sensibilizzazione nei confronti dei temi della salvaguardia dell’ambiente. L’obiettivo non è solo di liberare le nostre spiagge dalla plastica ma anche quello di costruire relazioni di comunità attorno a buone pratiche, che possano servire da stimolo per una educazione ambientale e uno sviluppo sostenibile. Da subito vogliamo ringraziare l’Associazione M.A.S.C.I., che offrirà gratuitamente le borracce a tutti gli alunni delle elementari e medie pietresi, l’Istituto scolastico comprensivo di Pietra Ligure, ATA Spa, Slow Food, il Gruppo Scout Agesci Valmaremola 2, il “Forum Beni comuni, Legalità e Diritti”, e tutte le associazioni locali per il loro aiuto e per la loro grande e immediata collaborazione e tutti quelli che, speriamo numerosi, si coinvolgeranno in questa iniziativa e verranno domenica mattina a pulire il nostro litorale”, concludono gli assessori.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.