IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“No! Spreco”, conferenza sullo spreco alimentare organizzata da fondazione De Mari di Savona

Appuntamento domani (mercoledì 11 dicembre), a mezzogiorno

Savona. “No! Spreco”. È questo il titolo della conferenza stampa organizzata da fondazione De Mari di Savona che si terrà domani (mercoledì 11 dicembre), a mezzogiorno.

Lo spreco alimentare è una pratica quotidiana che riguarda da vicino ognuno di noi. Pochi giorni fa l’Università di Bologna ha calcolato che ciò che gettiamo vale complessivamente, ogni anno, più di 15 miliardi, lo 0,88% del Pil. La sensibilità verso questo tema è senz’altro aumentata, negli ultimi anni, ma c’è davvero ancor tanta strada da compiere.

“Coesistono sprechi incredibili accanto a bisogni vitali – dice Roberto Grignolo, presidente di Anteas Savona -: per questo motivo abbiamo voluto dare vita a un progetto in rete con molte altre organizzazioni, che dia una risposta concreta a questa contraddizione del nostro tempo”.

“Stiamo sostenendo con forza questo articolato progetto che bene coniuga esigenze di promozione di uno stile di vita più compatibile con l’ambiente e uno sviluppo umano e sostenibile del nostro territorio – afferma il Presidente della Fondazione Agostino De Mari Federico Delfino, – con la concretezza dell’azione che va a cambiare davvero le condizioni di vita delle persone”.

“Siamo davvero felici che una parte importante del progetto riguardi il coinvolgimento di tante scuole della provincia di Savona, – conclude il Dirigente dell’Ufficio Regionale Scolastico Alessandro Clavarino. – I ragazzi sono molto sensibili ai temi ambientali, ed è importante far crescere in loro ancora maggior consapevolezza in modo da renderli protagonisti di uno stile di vita che parte dalla pratica quotidiana, ma può portare a positivi cambiamenti su ampia scala”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.